UniCredit lancia bond senior non-preferred callable per 750 mln euro

UniCredit ha lanciato un bond senior non-preferred callable con scadenza a sei anni, richiamabile dopo cinque, per un importo complessivo pari a 750 milioni di euro.

L’operazione, si legge in un comunicato della banca guidata da Jean Pierre Mustier (nella foto), “completa la componente subordinata del piano di funding ai fini TLAC per il 2019”.

La transazione ha ottenuto ordini per 2,2 miliardi da parte di oltre 160 investitori istituzionali.

Il rendimento, indicato inizialmente in area mid swap +215 punti base, è stato ridotto a 190 punti.

Il titolo paga una cedola fissa dell’1,625% durante i primi cinque anni e ha un prezzo di emissione del 99,719%, equivalente a uno spread di 190 punti base rispetto al tasso swap a 5 anni.

L’obbligazione prevede la possibilità di una sola call opzionale da parte dell’emittente al quinto anno, al fine di massimizzare l’efficienza dal punto di vista regolamentare. Dopo cinque anni, se l’obbligazione non verrà richiamata, le cedole per i periodi successivi fino alla scadenza verranno fissate sulla base dell’Euribor a 3 mesi più lo spread iniziale di 190 punti base.

Il titolo è stato distribuito a diverse tipologie di investitori istituzionali: fondi (76%), banche/private banks (12%), compagnie assicurative (7%) e istituzioni governative (4%). La ripartizione geografica è stata Francia (44%), Regno Unito (17%), Germania/Austria (11%) e Italia (10%).

UniCredit ha incaricato Deutsche Bank, Morgan Stanley, Santander, SG CIB e UniCredit Bank AG di curare il collocamento in qualità di joint bookrunners.

La quotazione del bond avverrà sulla Borsa di Lussemburgo.

UniCredit lancia bond senior non-preferred callable per 750 mln euro

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram