We Wealth incassa 1,5 milioni. Fra gli investitori anche Papa e Ghizzoni

Voices of Wealth, startup innovativa che pubblica il giornale online We Wealth, ha incassato un round da 1,5 milioni di euro sottoscritto da investitori quali Crif, azienda specializzata in sistemi di credit & business information e open banking, Gellify piattaforma di innovazione B2B che seleziona, investe e fa crescere startup ad alto contenuto tecnologico, e B.Group, società di investimenti. Al round hanno aderito anche alcuni investitori privati tra i quali Federico Ghizzoni e Gianni Franco Papa.

La somma va ad aggiungersi agli 800mila euro incassati nel settembre 2018 con un round seed grazie al contributo di un gruppo di investitori privati mentre a  marzo la startup ha lanciato anche una campagna di equity crowdfunding sulla piattaforma Doorway

Fondata a fine 2017 da Fabienne Mailfait, manager con esperienza nell’industria del wealth management, e da iXoogler, una holding italiana attiva nell’industria del digitale e del fintech, Voices of Wealth ha dato vita a We Wealth, magazine italiano dedicato al mondo del wealth management. A due anni e mezzo dalla nascita il sito conta oltre 300 mila utenti unici al mese.

We Wealth incassa 1,5 milioni. Fra gli investitori anche Papa e Ghizzoni

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram