Pirola Corporate Finance nel prestito da 40 mln a Coopservice

Coopservice, gruppo cooperativo di Reggio Emilia tra i principali operatori in Italia nella fornitura di servizi alle imprese e alle comunità, affiancata da Pirola Corporate Finance, ha ottenuto da un pool di banche un finanziamento a medio termine di complessivi 40 milioni di euro.

L’operazione ha visto la partecipazione di Iccrea Bancaimpresa, in qualità di Banca Capofila, e di un sindacato di altre banche costituito da UniCredit, Credit Agricole Cariparma, Banca Carige e Bper Banca, oltre ad alcune banche di credito cooperativo.

Per Pirola Corporate Finance ha agito un team composto da Ludovico Mantovani (partner, nella foto) ed Edoardo Agnello (senior manager).

Il finanziamento, concluso a condizioni di mercato e con adesioni superiori rispetto all’importo richiesto, verrà utilizzato da Coopservice per il sostegno del piano di investimenti e per l’ulteriore rafforzamento della propria struttura finanziaria, anche attraverso un’ottimizzazione del profilo temporale e del relativo costo della medesima.

Coopservice ha chiuso l’esercizio 2016 con un valore della produzione consolidato di circa 800 milioni e un Ebitda di quasi 90 milioni. Le principali aree di attività sono rappresentate da pulizie civili, industriali e sanitarie, lavanolo e sterilizzazione, vigilanza e sicurezza, logistica e movimentazione merci, energy e facility management, raccolta e smaltimento rifiuti speciali e somministrazione del lavoro.

Coopservice detiene il 55% delle azioni di Servizi Italia, quotata al segmento STAR di Borsa Italiana dal 2007, con una attuale capitalizzazione di mercato di circa 165 milioni.

 

 

Pirola Corporate Finance nel prestito da 40 mln a Coopservice

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram