lunedì 19 ago 2019
HomeCorporate BankingIntesa Sanpaolo, 200 milioni a Thames Water per circular economy

Intesa Sanpaolo, 200 milioni a Thames Water per circular economy

Intesa Sanpaolo, 200 milioni a Thames Water per circular economy

Intesa Sanpaolo ha concluso la prima operazione sul mercato internazionale a valere sul plafond di 5 miliardi di euro destinato a supportare gli investimenti in circular economy.

Il gruppo, si legge in un comunicato, ha sottoscritto nei giorni scorsi un accordo di finanziamento pari a circa 200 milioni di euro (circa 175 milioni di sterline) con Thames Water, utility dell’acqua del Regno Unito.

L’operazione è stata conclusa dalla divisione corporate & investment banking della banca ed è stata strutturata da Banca Imi, con il supporto del team di circular economy di Intesa Sanpaolo Innovation Center, società dedicata all’innovazione e alla diffusione della circular economy, presieduta da Maurizio Montagnese (nella foto).

La circular economy, ricorda la nota, è un modello economico che “mira a slegare lo sviluppo dallo sfruttamento delle risorse naturali esauribili e a ridisegnare il sistema industriale”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.