Aidexa sigla una partnership con Prestatech

Banca AideXa sigla una partnership con Prestatech, la digital credit factory che sviluppa servizi innovativi per istituzioni finanziarie. La banca dedicata a PMI e Partite Iva, promossa da Roberto Nicastro e Federico Sforza (nella foto), ha scelto la piattaforma di Prestatech per il servizio di parsing per estratti conto. Tramite API (Application Programming Interface), questo servizio trasforma l’estratto conto di clienti in data-set strutturati.

In questo modo è possibile garantire interoperabilità e condivisione di informazioni che si otterrebbe attraverso gli aggregatori PSD2 e utilizzare i dati ottenuti all’interno di soluzioni per ulteriori analisi e valutazioni. 

Il parsing è un programma capace di effettuare un’analisi sintattica su un flusso di dati in ingresso in modo da definirne la struttura e renderli leggibili e disponibili per attività di data analytics. 

La soluzione di Prestatech è un canale di accesso ai dati transazionali complementare alla PSD2. Offre a Banca AideXa la possibilità di massimizzare l’accesso ai dati e alle informazioni dei propri clienti con il loro consenso.

Oggi, si legge in una nota, il 90% dei clienti è pronto e contento di usare nuove forme di servizi per il credito e disponibile a condividere le informazioni che lo riguardano per ottenere servizi più mirati e competitivi. La soluzione di Prestatech per Banca AideXa permette ad una maggiore platea di utenti – anche quelli non familiari alla PSD2 – di richiedere il finanziamento istantaneo di AideXa con le stesse modalità e tempistiche attuali: 20 minuti per scoprire fattibilità, importo e tasso del finanziamento e 48 ore per ricevere l’importo.

All’utente occorre semplicemente scaricare il .pdf del conto corrente dal proprio home banking e caricarlo direttamente nel flusso di richiesta del finanziamento X instant di Banca AideXa. La soluzione completamente automatizzata di Prestatech consente di riconoscere in modo immediato la banca di appartenenza dell’utente e di estrarre i dati necessari per verificare la fattibilità del finanziamento. 

Prestatech, inoltre, fornisce ad AideXa un modulo anti-frode che permette di identificare eventuali attività di manipolazione sul file .pdf estratto conto. Il modulo opera attraverso algoritmi che analizzano dati e metadati del file stesso. Il modulo anti-frode permette di minimizzare le attività fraudolente sul flusso di file .pdf che si ricevono per il servizio di parsing. 

Aidexa sigla una partnership con Prestatech

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram