Alperia emette due green bond per 220 milioni complessivi

Il gruppo elettrico Alperia, nato dalla fusione di due utility dell’Alto Adige (Sel e Aew) a inizio 2016, ha lanciato due green bond da 100 e 120 milioni di euro ciascuno che rendono rispettivamente l’1,41% e l’1,68%. 

La società utilizzerà i capitali raccolti per rifinanziare una tranche di debito pari a 345 milioni, su una posizione netta complessiva di 532 milioni (riconducibile a una linea di credito a 5 anni), contratta per rilevare il controllo di impianti idroelettrici nella regione, fra i quali le minorities di Hydropower acquisite da Enel nel 2015.

Nel dettaglio, l’emissione da 120 milioni, a 8 anni è stata acquistata dalla Cassa depositi e prestiti, quella a 7 anni da 100 milioni è stata invece collocata attraverso un’operazione di private placement gestita da Bnp Paris a investitori istituzionali.

Alperia ha sulla rampa di lancio un’ulteriore emissione da 150 milioni di euro di durata 10 anni che completerà il programma da 345 milioni complessivi. Il nuovo green bond verrà lanciato nelle prossime settimane.

“Nonostante la turbolenza – spiega al Sole 24 Ore Paolo Vanoni, direttore strategia e finanza struttura della società – siamo riusciti a spuntare 10 basis point in meno rispetto a quanto avevamo preventivato . Merito probabilmente anche dell’interesse per i green bond che il mercato esprime e il fatto che in Italia, in particolare, questa costituisce la seconda emissione di questo tipo dopo un precedente di Hera nel 2014″.

 

Alperia emette due green bond per 220 milioni complessivi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram