lunedì 26 ott 2020
HomePrivate EquityAlto Partners con Dvr Capital conquista le pagnotte Semenzato

Alto Partners con Dvr Capital conquista le pagnotte Semenzato

Alto Partners con Dvr Capital conquista le pagnotte Semenzato

Attraverso il suo fondo Alto Capital III, Alto Partners sgr ha acquisito il 70% del capitale di Ro.Mar srl, società con sede a Olmo di Martellago (Venezia) che produce e commercializza pane e pagnotte a marchio Semenzato e per le principali insegne della grande distribuzione italiana e internazionale.

Il resto del capitale è rimasto in capo alla famiglia Semenzato che ha fondato la società nel 1890.

Advisor dell’operazione per Alto Partners sgr sono stati DVR Capital (advisor finanziario), con un team composto da Nicola Gualmini (nella foto) e Matteo Dreon, Bain&Co. (due diligence commerciale), Athena Audit (due diligence contabile), Ch2m (due diligence ambientale) e Sopabroker (due diligence assicurativa). I venditori si sono avvalsi dell’assistenza di Mario Tucci (advisor finanziario e legale) di Venezia e di Datacenter di Mestre (supporto all’attività di due diligence).

Per Alto Partners hanno gestito l’operazione i due partners Tommaso Molinaro e Marco Pellegrino, che entrano nel cda dell’azienda assieme al consigliere indipendente Bruno Boggiani, cofondatore di Millbo, tra i principali operatori nel mercato europeo degli ingredienti naturali per la panificazione industriale.  

L’operazione è stata finanziata da Banca Popolare di Sondrio.

Negli ultimi 15 anni Ro.Mar è cresciuta raggiungendo nel 2016 un fatturato di 18 milioni, di cui circa il 20% estero. La società ha chiuso il 2015 con 17 milioni di euro di ricavi, 2,8 milioni di ebitda e un debito finanziario netto di 0,7 milioni.

 L’investimento del fondo ha come obiettivo il consolidamento della società sul mercato italiano e l’ulteriore crescita nei mercati esteri. Silvestro Semenzato è stato confermato presidente, mentre il figlio Marco è amministratore delegato.

Nel settore alimentare Alto Partners ha già realizzato in passato iinvestimenti in Monviso (sostituti del pane), Drogheria&Alimentari (spezie), Trevisanalat (mozzarelle) e Dolciaria Val d’Enza (crostate e crostatine).

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.