Alto partners perfeziona la cessione di Dolciaria Val d’Enza

Alto Partners S.G.R., attraverso il fondo Alto Capital III, chiude la cessione del 96,6% di Dolciaria Val d’Enza, nell’ambito della vendita del 100% della Società, incluso quindi il 3,4% in capo al manager Stefano Meloni.

L’acquirente è il gruppo irlandese Valeo Foods, gruppo europeo nel settore alimentare con un portafoglio di oltre 20 marchi e 700 milioni di euro di fatturato, controllato dal fondo di private equity CapVest. Lo stesso gruppo che nel maggio 2015 aveva comprato il produttore di merendine Balconi da Clessidra sgr e dalla famiglia Balconi e che a dicembre stava studiando il dossier del produttore di fette biscottate e grissini Panmonviso, poi finito a PM&Partners. 

Financial Advisor dei venditori è Vitale&Co, che ha gestito tutte le fasi dell’operazione con un team composto da Alberto Gennarini (nella foto) e Valentina Salari

L’operazione è stata seguita per Alto Partners da Tommaso Molinaro e Mario Visioni.

Alto Capital III ha rilevato il controllo di Dolciaria Val d’Enza da un gruppo di managers nel giugno 2015; l’ingresso del Fondo nella Società risale invece al dicembre 2013, con l’acquisizione di una quota di minoranza. Il supporto finanziario ottenuto dal Fondo ha visto una profonda trasformazione della società da un punto di vista industriale, manageriale e finanziario, divenendo così uno dei player italiani di riferimento nel canale GDO ed Ho.Re.Ca. nella categoria di prodotti crostate e crostatine, sia a marchio Dolci del Castello che private label.

Prima dell’ingresso del Fondo, Dolciaria Val d’Enza fatturava circa 10 milioni con un margine operativo lordo del 12%; nell’ultimo triennio la Società ha aumentato significativamente il proprio fatturato, chiudendo l’esercizio 2016 con il massimo storico di 18,3 milioni e con un significativo miglioramento della marginalità. Il Fondo ha realizzato un tasso di rendimento interno lordo (IRR) sull’investimento pari al 42%.

Per continuare il percorso atteso di crescita, rimane invece nel portafoglio di Alto Capital III la partecipazione nella società Artebianca Natura e Tradizione S.r.l., società toscana specializzata nella produzione e nel commercio di biscotti “salutistici”, che è stata oggetto di spin-off da Dolciaria Val d’Enza prima del closing.

Alto partners perfeziona la cessione di Dolciaria Val d’Enza

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram