Andrea Guerra nominato presidente operativo di Eataly

Andrea Guerra (nella foto) sarà il nuovo presidente operativo di Eataly, ricoprendo l’incarico svolto attualmente da Oscar Farinetti. A riferirlo è lo stesso Farinetti, aggiungendo che Guerra lo sostituirà «in tutto e per tutto. Farà il presidente operativo» e che restano nel proprio ruolo «i tre Ceo, i miei due figli Francesco e Nicola più Luca Baffigo, sono confermati».

L’obiettivo è quello di «gestire con ancora maggior successo il poderoso programma di sviluppo nel mondo che Eataly si è data. Non potevamo fare scelta migliore. Sono molto felice di tutto ciò», afferma Farinetti. Il ruolo di Guerra, scrive il Financial Times, sarà dunque quello di raddoppiare i ricavi di Eataly, che nel 2014 sono stati di 350 milioni, in previsione dello sbarco in Borsa a Milano annunciato per il 2016/2017.

L’Ipo, riporta Ft, sarebbe secondo Guerra, che si appresta ad acquisire una quota del 5% della società, una «tappa fondamentale» nel percorso di crescita del gruppo.

 

Andrea Guerra nominato presidente operativo di Eataly

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram