Anthilia e Sella nel minibond da 2 milioni di Tws Industries

Anthilia BIT 3 – il terzo fondo di private debt lanciato da Anthilia Capital Partners – ha sottoscritto il primo minibond emesso da TSW Industries S.r.l., gruppo attivo da oltre 10 anni nella produzione di macchinari per la lavorazione e il packaging di generi alimentari e altri beni di largo consumo.

L’emissione di TSW Industries S.r.l, sottoscritta da Anthilia per un importo di 2 milioni di euro, ha scadenza il 29 marzo 2024 con un rendimento del 6% e un rimborso amortizing con 12 mesi di pre-ammortamento.

Per TSW è la quarta emissione dopo quelle nel dicembre 2018 rispettivamente per 1,6 milioni euro, entrambe a scadenza dicembre 2023 e cedola 6% e l’emissione di pochi giorni fa da 1,4 milioni di euro a scadenza marzo 2024 e cedola 6% e si colloca all’interno del piano di emissioni di minibond per complessivi 5 milioni. Come per le tre precedenti emissione di TSW Industries, anche in questa occasione tutte le fasi sono state seguite dal gruppo Sella, anche con il supporto della sua divisione specializzata Sella Corporate & Investment Banking guidata da Giacomo Sella, vicepresidente del gruppo, che ha svolto il ruolo di advisor e di arranger dell’operazione.

L’emissione sottoscritta da Anthilia fa parte di una serie di emissioni obbligazionarie curate dallo stesso Gruppo Sella nel dicembre 2018 e successivamente sottoscritte da altri investitori.

Il gruppo TSW Industries, fondato nel dicembre 2007 e con stabilimenti a San Damiano d’Asti (AT), Montorfano (CO), Novi Ligure (AL) e Barcellona (ES), è uno dei principali player italiani nel settore della progettazione e dello sviluppo di macchine e impianti per l’imballaggio di generi alimentari (in particolare, dolciario e chocolate) e altri beni di largo consumo. Nel 2015 la società è stata rilevata da un team di investitori e manager con consolidata esperienza nel settore degli impianti per il packaging. Oggi il Gruppo, guidato da Freberto Falcioni e Flavio Abbondati, ha sedi produttive e filiali commerciali in Italia e all’estero e può vantare una clientela fidelizzata grazie all’offerta customizzata di soluzioni modulari. Nel 2018 il Gruppo ha registrato ricavi netti pari a circa 13 milioni di euro con una quota di export superiore al 90% del fatturato.

L’emissione del prestito obbligazionario consentirà al Gruppo TSW Industries di finanziare opportunità di investimento per nuove acquisizioni strategiche di settore, sostenendo lo sviluppo della crescita per linee esterne e la penetrazione di ulteriori mercati all’estero.

 

(Nella foto Giovanni Landi, vicepresidente esecutivo di Anthilia Capital Partners)

 

Anthilia e Sella nel minibond da 2 milioni di Tws Industries

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram