Arcadia sgr compra il 75% di Castello Italia

Arcadia sgr, attraverso il suo secondo fondo di Private Equity Arcadia Small Cap II, ha rilevato il 75% di Castello Italia, azienda con sede a Casalmorano (CR) attiva nel settore dell’estrusione di tubi plastici e spirali in poliammide e poliuretano per il settore dell’automazione industriale e per applicazioni nel settore automotive.

Nell’acquisizione, coordinata dal Director Alessandro Grassi, Arcadia è stata coadiuvata da EY come advisor finanziario. Verto Value Regeneration ha svolto la due diligence di business e Sicor Service la due diligence fiscale.

CPH è stata assistita come advisor dalla società CIGP – Compagnie d’Investissements et de Gestione Privée, con un team guidato da Hugues de Saint Seine, e dallo studio BC&, con un team guidato da Glauco Posa e Daniele Crosti.

Tornando all’operazione, il 25% dell’azienda rimane al venditore, la holding di partecipazioni Chemical Project Holding che aveva comprato la società nel 2000 supportandone lo sviluppo ad esempio puntando sul mercato automotive che oggi rappresenta la metà del fatturato del gruppo.

Nel 2017 Castello ha generato ricavi per oltre 17 milioni di euro, con un EBITDA pari al 15% del fatturato. L’80% dei ricavi sono realizzati all’estero, prevalentemente nei Paesi europei. Nell’esercizio in corso la Società sta registrando un incremento del fatturato di oltre il 20% rispetto allo stesso periodo del 2017, con la previsione di chiudere l’esercizio 2018 con un fatturato superiore a 22 milioni.

A seguito dell’ingresso del fondo, che ha finanziato l’acquisizione senza l’uso di leva, Fausto Lanfranco, Business Partner di Arcadia con una solida esperienza nel settore automotive maturata nel Gruppo FCA, ha assunto la carica di Presidente della Società. Pierluigi Testa, che guida Castello dal 2014, è stato confermato amministratore delegato mentre Frédéric Hepineuze, azionista di riferimento di CPH, mantiene la sua presenza nel cda di Castello continuando ad apportare la sua esperienza di imprenditore e profondo conoscitore del settore chimico plastico.

I programmi di sviluppo di Castello prevedono il consolidamento della presenza della società nel mercato Industrial e l’ulteriore sviluppo del mercato Automotive, anche attraverso relazioni commerciali dirette con i principali OEM.

A seguito dell’acquisizione di Chiorino Technology, l’operazione rappresenta il secondo investimento di ASC II, attualmente in fase di raccolta con un obiettivo fissato a 100 milioni, che oggi può già contare su una dotazione di 65 milioni raccolti presso importanti investitori istituzionali italiani e internazionali.

 

Arcadia sgr compra il 75% di Castello Italia

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram