Ardian raccoglie 700 milioni per il suo fondo real estate

Il fondo Ardian chiude a oltre 700 milioni di euro la raccolta per il suo primo fondo europeo dedicato al real estate, attirando l’interesse di quasi 50 investitori di 11 paesi diversi.

Il fondo, che ha un target di investimento tra i 50 e i 150 milioni di euro, è focalizzato su immobili commerciali con una dimensione rilevante nel segmento core-plus/value-added con l’obiettivo di incrementare significativamente il reddito da locazione attraverso una gestione attiva degli asset. Il target geografico è rappresentato dalle principali città delle tre maggiori economie dell’Eurozona, tra cui l’Italia oltre che Germania e Francia.

Il fondo ha già investito parte del capitale raccolto in quattro operazioni, delle quali una in Italia, ossia l’acquisizione, nel febbraio 2017, di sei immobili adibiti ad uffici a Milano, Roma e Bari, acquisiti dal fondo immobiliare Cloe (leggi qui la notizia). In Italia il team real estate del gruppo è composto, fra gli altri, dal managing director Rodolfo Petrosino (nella foto), con Matteo Minardi.

L’immobiliare è la quinta area di investimento per Ardian, insieme ai Fondi di Fondi, agli investimenti diretti, alle infrastrutture e al private debt.

Ardian raccoglie 700 milioni per il suo fondo real estate

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram