Financecommunity Awards 2015

Financecommunity Awards, in questa loro prima edizione, nascono con l’obiettivo di conferire un riconoscimento alle eccellenze del comparto finanziario.

Advisor,  investitori, private equity e banche sono, fra i protagonisti del mercato, quelli che maggiormente stimolano e danno vita all’economia del Paese. Ma sono anche coloro i quali, spesso affiancando passo passo le aziende, ne contribuiscono alla crescita e al consolidamento, sia in ottica speculativa sia in quella di positivo sviluppo del sistema finanziario italiano.

Attraverso questo premio, financecommunity.it vuole dare risalto ai  professionisti del settore e alle eccellenze che nel corso dell’anno si sono distinte per numero e tipo di operazioni seguite, per il valore dei deal e per le loro peculiarità.

Riccardo Bonalumi

Vice President – Head of M&A, Fincantieri

Massimo Concas

Responsabile Gestioni Separate e Garanzie, SFIRS

Alessandro Corrente

Amministratore Delegato, Danfoss Power Solutions Italia

Alessandra Cozzani

Group CFO Prada

Paolo Fietta

Chief Financial Officer, Illycaffè

Marco Fossataro

Vice President Finance & CFO EMEA, Whirlpool Corporation

Massimo Gianolli

Amministratore Delegato, Generalfinance

Pierluigi Longo

M&A and Business Development Director, ‎Luxottica Group

Roberto Mannozzi

Direttore Centrale Amministrazione Bilancio e Fiscale, Ferrovie dello Stato Italiane SpA e Presidente di ANDAF (Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari)

Lucia Mazzuero

M&A Director, Italiaonline

Sergio Molisani

Finance Director, Snam

Maurizio Parodi

CFO, Tenova Group

Giancarlo Reschigna Venturini

Head of Capital Markets, Maire Tecnimont

Michele Pedemonte

Head of Finance, Erg

Patrizia Savi

Chief Financial and Risk Officer, SEA

FINANCECOMMUNITY AWARDS  

1ª Edizione

***

Presentazione edizione 2015

ART. 1 – Soggetti promotori, finalità e periodo di validità: per iniziativa promossa da legalcommunity S.r.l., editrice del portale financecommunity.it al fine, fra l’altro, di stimolare la concorrenza nel mondo finance, è indetto per l’anno 2015 il “Financecommunity Awards” (di seguito la “Iniziativa”) con l’obiettivo di conferire un riconoscimento alle eccellenze del comparto finanziario (i.e. advisor finanziari, operatori del private equity e del real estate, banche, Sgr) che si sono distinte per le attività svolte nel periodo dal 1° maggio 2014 al 30 giugno 2015 (di seguito “Periodo di Riferimento delle Attività”).
L’Iniziativa è disciplinata secondo le modalità qui di seguito indicate.

ART. 2 – Modalità di partecipazione e di selezione: la partecipazione all’Iniziativa è riservata ad advisor finanziari, operatori del private equity e del real estate, banche, Sgr, che hanno esercitato con particolare merito la loro attività, in Europa, nel Periodo di Riferimento delle Attività (separatamente e congiuntamente, di seguito i “Partecipanti”).

a. Prima fase: individuazione e classificazione dei Partecipanti 

I Partecipanti saranno preliminarmente individuati e nominati attraverso questionari; sulla base dei risultati emersi dalle ricerche effettuate nel corso del Periodo di Riferimento delle Attività, financecommunity.it provvederà a stilare le liste dei Partecipanti inserendoli all’interno di una o più delle seguenti categorie pre-determinate:

1) DCM 
– Team of the year
– Professional of the year**

2) ECM 
– Team of the year
– Professional of the year**

3) M&A 
– Team of the year
– Professional of the year**

4) Leveraged Finance 
– Team of the year
– Professional of the year**

5) Corporate Finance 
– Team of the year
– Professional of the year**

6) Private Equity
– Team of the year
– Professional of the year**

7) Real Estate 
– Team of the year
– Professional of the year**

8) Tmt e Entertainment
– Team of the year
– Professional of the year**

9) Wealth Management 
– Team of the year
– Professional of the year**

10) NPL
– Team of the year
– Professional of the year**

11) Restructuring 
– Team of the year
– Professional of the year**

12) Luxury 
– Team of the year
– Professional of the year**

13) Project Finance
– Team of the year
– Professional of the year**

14) Mid-Market M&A
– Team of the year
– Professional of the year**

*Nessuno studio legale o tributario riceverà alcun riconoscimento.
**Per Professional si intende bankers, o operatori del private equity, del real estate e comunque non liberi professionisti. 

Le lista dei Partecipanti sarà pubblicata sul sito www.financecommunity.it entro il 21 settembre 2015.

b. Seconda fase: graduatoria dei Finalisti dopo il voto online.

www.financecommunity.it, attraverso un sistema di voto on line, attribuirà un punteggio da 5 a 1 (5 al più votato) ai cinque più votati in ogni categoria.
La lista dei finalisti di ciascuna categoria sarà pubblicata entro il 15 ottobre 2015.

c. Terza fase: graduatoria dei Finalisti

Per l’assegnazione dei riconoscimenti ai migliori Finalisti si prenderanno prenderà in considerazione le operazioni svolte (valore e numero) nel Periodo di Riferimento delle Attività.

ART. 3 – Comunicazione progetti finalisti e cerimonia di premiazione: la comunicazione dei nominativi dei migliori Finalisti per ognuna delle categorie individuate, sarà fatta il 26 novembre 2015, a partire dalle ore 20:00 durante la Serata di Gala dei Financecommunity Awards.

Legalcommunity S.r.l. si riserva di comunicare tempestivamente ai Partecipanti/Finalisti ulteriori dettagli in merito alle modalità di partecipazione e svolgimento della Serata di Gala.

ART. 4 – Formalizzazione e ritiro del riconoscimento: l’assegnazione del riconoscimento ai miglior Finalisti per ognuna delle categorie individuate sarà formalizzata dalla Giuria durante la Serata. Il riconoscimento non avrà alcun valore economico, trattandosi di un riconoscimento pubblico di natura meramente simbolica.

La formalizzazione del riconoscimento avverrà soltanto nei confronti del relativo miglior Finalista, per ciascuna categoria di riferimento, che dovrà personalmente partecipare alla Serata e ritirare il riconoscimento assegnatogli.

Il mancato ritiro del riconoscimento durante la Serata da parte di un rappresentante istituzionale del miglior Finalista, in qualunque categoria, e del diretto interessato in qualunque categoria sarà irrevocabilmente intesa quale rinuncia al riconoscimento che, in tale ipotesi, sarà automaticamente assegnato al miglior Finalista della categoria corrispondente, classificatosi immediatamente dopo al miglior Finalista rinunciatario.

Legalcommunity S.r.l., editrice di financecommunity.it autorizza i migliori Finalisti allo sfruttamento dei benefici d’immagine derivanti dall’ottenimento del riconoscimento “Financecommunity Awards – edizione 2015”.

DEBT CAPITAL MARKET (DCM)

Team of the year
Banca Imi
Banca Popolare di Vicenza
Barclays
Bnp Paribas
Bank of America Merrill Lynch
Citi
Credit Agricole
Finanziaria Internazionale
Jp Morgan
Natixis
Nomura
Unicredit

Professional of the year 
Alberto Nobili (Finanziaria Internazionale)
Alessandro Gatto (Jp Morgan)
Biagio Giacalone (Banca Imi)
Enzo Morgese (Credit Agricole)
Luca Falco (Unicredit)
Marco Clerici (Equita Sim)
Marco Germani (Bnp Paribas)
Maria Teresa Iardella (Mediobanca)
Stefano Taioli (Banca Popolare di Vicenza)
Vittorio Ricci (Intermonte)

 

EQUITY CAPITAL MARKET (ECM)

Team of the year
Banca Imi
Banca Popolare di Vicenza
Barclays
Bnp Paribas
Citi
EnVent
Equita Sim
Finanziaria Internazionale
Goldman Sachs
Integrae Sim
Intesa Sanpaolo
Jp Morgan
Lazard
Leonardo & Co.
Mediobanca
Morgan Stanley
UBS
Unicredit

Professional of the year
Andrè Pichler (Leonardo)
Andrea Mayr (Intesa Sanpaolo)
Antonio Mattarella (Goldman Sachs)
Francesco Spila (Mediobanca)
Leopoldo Attolico (Citi)
Lorenzo Maggiora (Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni)
Marco Graffigna (Banca Imi)
Massimiliano Ruggieri (Morgan Stanley)
Michele Cohen (Deutsche Bank)
Michele Marocchino (Lazard)
Stefania Godoli (Unicredit)
Stefano Taioli (Banca Popolare di Vicenza)

 

M&A

Team of the year
Arietti & Partners
Arkios Italy
Banca Imi
Barclays
Citigroup
Deutsche Bank
Goldman Sachs
KPMG
Lazard
Leonardo & Co.
Mediobanca
Morgan Stanley
PwC
Rothschild
Tamburi Investment Partners
UBS
Unicredit
Vitale & Co.

Professional of the year
Alberto Gennarini (Vitale & Co.)
Andrè Pichler (Leonardo & Co.)
Antonio Gatti (Goldman Sachs)
Attilio Arietti (Arietti & Partners)
Claudio Berretti (Tamburi Investment Partners)
Elio Milantoni (Deloitte)
Giuseppe Baldelli (Deutsche Bank)
Irving Bellotti (Rothschild)
Lorenzo Astolfi (N+1)
Luca Ditadi (Mittel)
Massimiliano Ruggieri (Morgan Stanley)
Massimo Pappone (Lazard)
Pietro Rey (Unicredit)
Simone Strocchi (Electa Italia/Ipo Challenger)
Vincenzo De Falco (Banca Imi)

 

LEVERAGED FINANCE

Team of the year
Banca IMI
Barclays
Bnp Paribas
Cariparma
Citi
Credit Agricole
Intesa Sanpaolo
Mediobanca
Morgan Stanley
Natixis
Societe Generale
Uncredit

Professional of the year
Antonio Cosma (Credit Agricole)
Elena Lodola (Bnp Paribas)
Giuseppe Sica (Morgan Stanley)
Leopoldo Attolico (Citi)
Marco Oriani (Natixis)
Martino Mauroner (Cariparma)
Matteo Enriques (Banca Imi)
Matteo Pietropoli (Unicredit)
Paola Rossi (Mediobanca)
Sergio Tengattini (Societé Generale)

CORPORATE FINANCE

Team of the year
​Arietti & Partners
Colombo e Associati
Deloitte
Equita Sim
Ethica Corporate Finance
EY
Finanziaria Internazionale
Intermonte Sim
Intesa Sanpaolo
Jp Morgan
KPMG
Mediobanca
Monte Paschi di Siena
Unicredit
Vitale & Co.

Professional of the year 
Alfredo Maria De Falco (Unicredit)
Andrea Chiappa (Deloitte)
Attilio Arietti (Arietti & Partners)
Clemente Rebecchini (Mediobanca)
Irving Bellotti (Rothschild)
Giuseppe Baldelli (Deutsche Bank)
Marco Samaja (Lazard)
Massimo della Ragione (Goldman Sachs)
Matteo Manfredi (Leonardo & Co.)
Nicola Savoini (Morgan Stanley)
Orlando Barucci (Vitale & Co.)
Simone Strocchi (Electa Italia/Ipo Challenger)

 

PRIVATE EQUITY

Team of the year 
21 Investimenti
Apax
Ardian
Arietti & Partners
Blackstone
Clessidra
Fortress
Investindustrial
Mandarin Capital Partners
Palladio
Permira
Private Equity Partners
Tamburi Investment Partners
Wise Sgr

Professional of the year 
Alberto Forchielli (Mandarin Capital Partners)
Alessandro Benetton (21 Investimenti)
Andrea Bonomi (Investindustrial)
Attilio Arietti (Arietti & Partners)
Claudio Berretti (Tamburi Investment Partners)
Claudio Sposito (Clessidra)
Fabio Sattin (Private equity Partners)
Fabrizio Carretti (Permira)
Francesco Colasanti (Fortress)
Francesco Tapani (Clessidra)
Giancarlo Aliberti (Apax)
Gianfranco Burei (Mittel)
Giovanni Campolo (Private equity Partners)
Giovanni Tamburi (Tamburi Investment Partners)
Stefano Ghetti (Wise sgr)
Stefano Iamori (Consilium sgr)

 

REAL ESTATE

Team of the year
Aedes
Aereal Bank
Blackstone
Caceis
HIG Capital
Hines sgr (ora Coima Sgr)
Idea Real Estate
Prelios
Sorgente Res

Professional of the year
Alessandro Pasquarelli (Idea Real Estate)
Carlo Puri Negri (Aedes)
Giorgio Solcia (Caceis)
James Seppala (Blackstone)
Manfredi Catella (Coima)
Orfeo Borgato (Bnp Paribas)
Paolo Bottelli (Kryalos Investimenti)
Rodolfo Petrosino (Idea Fimit)
Valeria Falcone (Cornerstone)

 

TMT E ENTERTAINMENT

Team of the year 
Banca Imi
Credit Suisse
Deloitte
Equita Sim
EY
Goldman Sachs
HSBC
KPMG
Leonardo & Co.
Mediobanca
Monte dei Paschi di Siena
Morgan Stanley
Unicredit
Vitale & Co.

Professional of the year
Alessandra Pasini (Barclays)
Andrè Pichler (Leonardo & Co.)
Antonio Gatti (Goldman Sachs)
Bruno Prevedello (Mediobanca)
Daniele Sottile (Vitale & Co.)
Elio Milantoni (Deloitte)
Leopoldo Attolico (Citi)
Massimiliano Gino (Morgan Stanley)
Michele Pangrazzi (Credit Suisse)
Vincenzo De Falco (Banca Imi)

 

WEALTH MANAGEMENT

Team of the year 
Azimut WM
Banca Esperia
UBS
Banca Generali
Banca Leonardo
Bnp Paribas
Credem
Credi Agricole
Credit Suisse
Finanziaria Internazionale
Intesa Sanpaolo
JP Morgan
Rothschild
Unicredit

Professional of the year 
Achille Gennarelli (JP Morgan)
Gianluca Attimis (Banca Leonardo)
Gianmarco Zanetti (Credem)
Guido Feller (Azimut WM)
Luca Caramaschi (Credit agricole)
Matteo Ubezio (Banca Esperia)
Paolo Langè (Unicredit)
Samanta Lombardi (Credit Suisse)
Stefania Pedroni (Intesa Sanpaolo)
Vania Serena (Finint)

 

NPL

Team of the year
Banca Ifis
Deloitte
Deutsche Bank
EY
Goldman Sachs
HSBC
Intesa Sanpaolo
Italfondiario
KPMG
Mediobanca
Morgan Staley
PWC
Unicredit

Professional of the year
Alessandro Maria Decio (Unicredit)
Andrea Giovanelli (Pillarstone Italy)
Antonella Pagano (PWC)
Antonio Solinas (Deloitte)
Fabio Balbinot (Italfondiario)
Giampaolo Corea (Heta)
Gianandrea De Bernardis (Cerved)
Giovanni Bossi (Banca Ifis)

 

RESTRUCTURING

Team of the year 
Banca Popolare di Milano
Banca Popolare di Vicenza
Barclays
Bnp Bnp Paribas
Cariparma
EY
Intermonte Sim
Intesa Sanpaolo
KPMG
Unicredit

Professional of the year
Daniela Falconi (Intesa Sanpaolo)
Fabrizio Reggi (Cariparma)
Lucia Savarese (Banca Monte dei Paschi di Siena)
Marco Brugola (KPMG)
Massimo Racca  (Banca Popolare di Milano)
Maurizio Piglione (EY)
Mirko Zanolla (Barclays)
Roberto Poli (Unicredit)
Stefano Focaccia (Bnl Bnp Paribas)

 

LUXURY

Team of the year
Banca Imi
Citi
Dvr Capital
Goldman Sachs
Lazard
Mediobanca
Tamburi Investment Partners
Vitale & Co.

Professional of the year
Alessandra Gritti (Tamburi Investment Partners)
Carlo Daveri (Dvr Capital)
Daniele Sottile (Vitale &Co.)
Francesco Spila (Mediobanca)
Luigi De Vecchi (Citi)
Marco Paesotto (Goldman Sachs)
Michele Marocchino (Lazard)
Vicenzo De Falco (Banca Imi)

 

PROJECT FINANCE

Team of the year 
Banca Popolare di Milano
Bnp Paribas
Cariparma
Ing Bank
Intesa Sanpaolo
MPS Capital Service
Natixis
Unicredit

Professional of the year
Alberto Cei (Natixis)
Alessandro Steffanoni (Banca Popolare dell’Emilia Romagna)
Delfina Biroli (Banca Imi)
Gianfranco Sansone (Unicredit)
Guido Paci (Mps Capital Services)
Lorenzo Fidato (Ubi Banca)
Marco Ruju (Intesa Sanpaolo)
Massimiliano Battisti (Societé Generale)
Valerio Capizzi (Ing Bank)

ECCELLENZA

Giovanni Tamburi – Tamburi Investment  Partners
Lavora nel mondo della finanza aziendale dal 1977. È il fondatore di una fra le più importanti investment e merchant bank indipendenti italiane che ha partecipazioni in società di eccellenza come Moncler, Eataly e Azimut Benetti. Dicono di lui essere il “talent scout” della finanza italiana.

—–

DEBT CAPITAL MARKETS (DCM)

Team dell’anno
Crédit Agricole
Nell’ultimo anno il team ha agito in diverse e importanti operazioni, fra cartolarizzazioni ed emissioni, che hanno suscitato l’interesse di molti investitori internazionali.

Professional dell’anno
Marco Germani – Bnp Paribas
Professionista stimato, da otto anni si occupa di securitisation all’interno della banca ed è riconosciuto come uno dei più esperti del settore.

—–

M&A

Team dell’anno
Lazard
Il team, stimato dal mercato, è stato tra i principali attori di una delle operazioni più importanti dell’anno. Parliamo della maxi fusione tra una nota società italiana quotata e un colosso dell’alta moda francese: un deal dal valore di quasi 3 miliardi.

Professional dell’anno
Vincenzo De Falco – Banca IMI
È head del gruppo m&a di uno dei più grandi istituti bancari italiani che, nel corso del 2015, ha conquistato il podio per numero di operazioni societarie. Tra le più significative, l’assistenza a un fondo di private equity nell’acquisizione di una quota di maggioranza di una importante maison italiana.

—–

LUXURY

Team dell’anno
Goldman Sachs
Lavora al fianco di numerosi brand di alta moda in operazioni societarie di rilievo economico. Attualmente il team sta affiancando, tra le altre, una famosa maison del lusso italiano nel suo debutto in borsa previsto entro la fine del 2016.

Professional dell’anno
Alessandra Gritti – Tamburi Investment Partners
Vice presidente e amministratore delegato di una nota merchant bank italiana è attiva nel campo della finanza aziendale dal 1983, operando soprattutto nel comparto moda/lusso. Tra le ultime operazioni seguite dal suo team, l’acquisizione di una quota del capitale di un noto brand di luxury.

—–

LEVERAGED FINANCE

Team dell’anno
Mediobanca
Sul piano qualitativo, il team, ampio e strutturato, possiede, secondo numerosi operatori, «competenze specifiche e un approccio diretto e risolutivo». Su quello quantitativo, invece, la massa critica delle operazioni portate a termine è tra le più nutrite del mercato.

Professional dell’anno
Leopoldo Attolico – Citi
Il professionista ha avuto un ruolo di primo piano in numerosi deal di rilevanza strategica vestendo i panni di global coordinator. È stato, tra l’altro, uno dei più votati dal popolo del web.

—–

CORPORATE FINANCE

Team dell’anno
Banca IMI
Siamo di fronte a uno degli istituti di credito più importanti in Italia, con una forte visibilità internazionale e con la costante presenza nelle operazioni finanziarie più importanti dell’anno.

Professional dell’anno
Giuseppe Baldelli – Deutsche Bank
È stato protagonista dei 4 maggiori takeover in Italia. Parliamo di operazioni cross-border di grande rilevanza avendo come attori in gioco alcuni dei maggior player dei rispettivi settori e che hanno ridefinito interi comparti a livello globale.

—–

PRIVATE EQUITY

Team dell’anno
Clessidra
Considerato l’attivismo di quest’anno, il fondo è sicuramente il cliente che tutti gli studi legali avrebbero voluto intercettare. Il team, infatti, è stato finora protagonista di otto operazioni di rilevanza economica, tra cui una di oltre 2 miliardi di euro.

Professional dell’anno
Giancarlo Aliberti – Apax
Alcune fonti dichiarano: «Non ci sono sabati e domeniche. Lavora sempre, 24 ore su 24, quando c’è da chiudere un deal». Il professionista, insieme al suo gruppo, è stato tra l’altro protagonista di alcune delle operazioni più importanti dell’anno per valore economico e strategico.

—–

REAL ESTATE

Team dell’anno
Prelios
Separazione delle attività di investimento e ricapitalizzazione. Con un piano incentrato sulla valorizzazione del core business e su un riposizionamento strategico sul mercato, la società si è distinta nel settore e ha dimostrato che il cambiamento, se sfruttato bene, è una risorsa.

Professional dell’anno
Manfredi Catella – Coima
Con la sua società ha realizzato alcuni fra i più importanti complessi immobiliari della città di Milano coinvolgendo fra gli altri anche rilevanti investitori internazionali. Dopo essersi messo in proprio, ora è a lavoro per quotare la sua Siiq.

—–

WEALTH MANAGEMENT

Team dell’anno
Credem
Servizio integrato, approccio innovativo, ottima conoscenza e gestione dei processi, capacità dal punto di vista tecnico e legale. Questi i punti di forza del team messi in evidenza da autorevoli osservatori del mercato.

Professional dell’anno
Achille Gennarelli – JP Morgan
Tra i più votati dal popolo del web, nonché tra i più segnalati e stimati dagli operatori del settore interpellati dal centro ricerche. Il professionista fa parte di un gruppo internazionale attivo, dinamico e strutturato.

—–

NPL

Team dell’anno
Italfondiario
Uno dei team più attivi del settore, con un know how specifico. Ha siglato una partnership strategica con un noto gruppo bancario finalizzata alla gestione dei portafogli di non performing loans delle Banche di Credito Cooperativo.

Professional dell’anno
Andrea Giovanelli – Pillarstone Italy
Ex responsabile restructuring di una banca d’affari italiana, adesso riveste il ruolo di ad del nuovo veicolo nato dall’unione tra il private equity Kkr e Unicredit-Intesa Sanpaolo nel settore dei non performing loans. È un nome noto e stimato.

DEAL DELL’ANNO NPL
FortressPrelios
Con questa operazione, fra le più rilevanti dell’anno, hanno dato il via a un trend nel settore degli npl. La cordata costituita Fortress e Prelios ha acquisito da Unicredit la controllata Uccmb, incluso un portafoglio di sofferenze del valore di 2,4 miliardi, e si prepara a gestirli in maniera innovativa.

—–

RESTRUCTURING

Team dell’anno
Bnl Bnp Paribas
Per il mercato sono «rapidi, innovativi, analitici. Qualità che consento al team una gestione brillante dell’operazione». Secondo molti, il gruppo si distingue anche per la credibilità e per il trattamento equo dei creditori.

Professional dell’anno
Massimo Racca – Banca Popolare di Milano
«Ha un approccio diretto, capacità relazionale e conoscenza della materia». Stimato da operatori del settore, il professionista si è distinto, oltre che per suo track record, anche per l’attività di alto profilo.

—–

PROJECT FINANCE

Team dell’anno
MPS Capital Services
Servizi, infrastrutture e soprattutto energia. Il gruppo è attivo in numerosi comparti in operazioni di project finance. Di recente ha finanziato un progetto volto alla costruzione e allo sviluppo di un parco eolico in Puglia.

Professional dell’anno
Valerio Capizzi – Ing Bank
Esperto di project finance e di finanza strutturata, con un occhio di riguardo al settore energetico, nel corso della sua carriera ha lavorato per importanti istituzioni finanziarie internazionali dove ha rivestito ruoli manageriali e direttivi.

—–

TMT E ENTERTAINMENT

Team dell’anno
Morgan Stanley
Il gruppo è stato uno degli attori principali di un mega deal dal valore di diversi miliardi. Parliamo della fusione tra due player internazionali del comparto giochi e scommesse.

Professional dell’anno
Michele Pangrazzi – Credit Suisse
È il responsabile m&a della sua banca e ha agito in prima persona in alcune fra le più importanti operazioni nel tmt dell’ultimo anno, fra le quali la quotazione del colosso pubblico delle telecomunicazioni.

—–

EQUITY CAPITAL MARKETS (ECM)

Team dell’anno
UniCredit
Tra i più attivi in Italia, il team del noto istituto bancario, sul fronte equity, ha seguito una della quotazioni più importanti dell’anno. «Con un approccio pragmatico e tecnico», il gruppo è stato, tra l’altro, fra i più apprezzati dal mercato.

Professional dell’anno
Stefano Taioli – Banca Popolare di Vicenza
Tra i più votati della categoria dal popolo del web, segnalato da alcuni autorevoli operatori del settore, il professionista dimostra anche di essere tra i più attivi. Di recente ha portato in borsa Gambero Rosso.

—–

PREMIO SPECIALE AIM

Team dell’anno
Ambromobiliare
Negli ultimi due anni il team ha accompagnato in Borsa diverse medie aziende eccellenti impegnate in vari settori, dal vino alle biotecnologie, raccogliendo in totale oltre 70 milioni di euro.

Professional dell’anno
Simone Strocchi – IPO Challenger
Advisor di lungo corso, è stato fra i primi in Italia a introdurre le Spac, presiede l’Aispac, l’associazione delle Spac italiane e ora è a lavoro su diverse iniziative per quotare in maniera innovativa le medie aziende italiane.

—–

RISING STAR

Team dell’anno
Arietti and Partners
Negli ultimi tempi il team si è distinto sul mercato dell’m&a per operazioni innovative come la Spac oltre a importanti deal internazionali. Di recente, due membri del team hanno assunto rilevanti cariche all’interno del network M&A International.

Professional dell’anno
Martino Mauroner – Cariparma Credit Agricole
Molti colleghi lo considerano un professionista qualificato nel gestire operazione di finanza strutturata e con la sua esperienza e le sue conoscenze si sta facendo strada nel settore del leverage finance.

—–

EMERGENTE

Team dell’anno
Arkios Italy
In pochi anni il team è cresciuto, ha cambiato sede e ha seguito importanti operazioni a fianco di rinomati player del settore, tanto da scalare le classifiche internazionali nel segmento small-cap m&a.

—–

MID MARKET M&A

Team dell’anno
Vitale & Co.
È una delle società di advisory indipendente più attiva e rinomata sul mercato. Da anni affianca le medie aziende italiane nelle operazioni straordinarie e nella relazione con i fondi di private equity, stabilendo con gli imprenditori un rapporto di fiducia duraturo e consolidato.

Professional dell’anno
Andrea Chiappa – Deloitte Financial Advisory
Da due anni in Deloitte, il professionista, con esperienze in Deutsche Bank e Unicredit, si è messo subito a lavoro formando un team di professionisti esperti nel settore mid-cap e partecipando a operazioni complesse come l’ingresso del fondo strategico d’Investimento in Brugola.

Main Sponsor

Sponsor

Sponsor Tecnico

Dettagli

Inizio Evento:

26/11/2015 12:14

Luogo

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci
Via Olona 6 bis Milano 20123  

Financecommunity Awards, in questa loro prima edizione, nascono con l’obiettivo di conferire un riconoscimento alle eccellenze del comparto finanziario.

Advisor,  investitori, private equity e banche sono, fra i protagonisti del mercato, quelli che maggiormente stimolano e danno vita all’economia del Paese. Ma sono anche coloro i quali, spesso affiancando passo passo le aziende, ne contribuiscono alla crescita e al consolidamento, sia in ottica speculativa sia in quella di positivo sviluppo del sistema finanziario italiano.

Attraverso questo premio, financecommunity.it vuole dare risalto ai  professionisti del settore e alle eccellenze che nel corso dell’anno si sono distinte per numero e tipo di operazioni seguite, per il valore dei deal e per le loro peculiarità.

Riccardo Bonalumi

Vice President – Head of M&A, Fincantieri

Massimo Concas

Responsabile Gestioni Separate e Garanzie, SFIRS

Alessandro Corrente

Amministratore Delegato, Danfoss Power Solutions Italia

Alessandra Cozzani

Group CFO Prada

Paolo Fietta

Chief Financial Officer, Illycaffè

Marco Fossataro

Vice President Finance & CFO EMEA, Whirlpool Corporation

Massimo Gianolli

Amministratore Delegato, Generalfinance

Pierluigi Longo

M&A and Business Development Director, ‎Luxottica Group

Roberto Mannozzi

Direttore Centrale Amministrazione Bilancio e Fiscale, Ferrovie dello Stato Italiane SpA e Presidente di ANDAF (Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari)

Lucia Mazzuero

M&A Director, Italiaonline

Sergio Molisani

Finance Director, Snam

Maurizio Parodi

CFO, Tenova Group

Giancarlo Reschigna Venturini

Head of Capital Markets, Maire Tecnimont

Michele Pedemonte

Head of Finance, Erg

Patrizia Savi

Chief Financial and Risk Officer, SEA

FINANCECOMMUNITY AWARDS  

1ª Edizione

***

Presentazione edizione 2015

ART. 1 – Soggetti promotori, finalità e periodo di validità: per iniziativa promossa da legalcommunity S.r.l., editrice del portale financecommunity.it al fine, fra l’altro, di stimolare la concorrenza nel mondo finance, è indetto per l’anno 2015 il “Financecommunity Awards” (di seguito la “Iniziativa”) con l’obiettivo di conferire un riconoscimento alle eccellenze del comparto finanziario (i.e. advisor finanziari, operatori del private equity e del real estate, banche, Sgr) che si sono distinte per le attività svolte nel periodo dal 1° maggio 2014 al 30 giugno 2015 (di seguito “Periodo di Riferimento delle Attività”).
L’Iniziativa è disciplinata secondo le modalità qui di seguito indicate.

ART. 2 – Modalità di partecipazione e di selezione: la partecipazione all’Iniziativa è riservata ad advisor finanziari, operatori del private equity e del real estate, banche, Sgr, che hanno esercitato con particolare merito la loro attività, in Europa, nel Periodo di Riferimento delle Attività (separatamente e congiuntamente, di seguito i “Partecipanti”).

a. Prima fase: individuazione e classificazione dei Partecipanti 

I Partecipanti saranno preliminarmente individuati e nominati attraverso questionari; sulla base dei risultati emersi dalle ricerche effettuate nel corso del Periodo di Riferimento delle Attività, financecommunity.it provvederà a stilare le liste dei Partecipanti inserendoli all’interno di una o più delle seguenti categorie pre-determinate:

1) DCM 
– Team of the year
– Professional of the year**

2) ECM 
– Team of the year
– Professional of the year**

3) M&A 
– Team of the year
– Professional of the year**

4) Leveraged Finance 
– Team of the year
– Professional of the year**

5) Corporate Finance 
– Team of the year
– Professional of the year**

6) Private Equity
– Team of the year
– Professional of the year**

7) Real Estate 
– Team of the year
– Professional of the year**

8) Tmt e Entertainment
– Team of the year
– Professional of the year**

9) Wealth Management 
– Team of the year
– Professional of the year**

10) NPL
– Team of the year
– Professional of the year**

11) Restructuring 
– Team of the year
– Professional of the year**

12) Luxury 
– Team of the year
– Professional of the year**

13) Project Finance
– Team of the year
– Professional of the year**

14) Mid-Market M&A
– Team of the year
– Professional of the year**

*Nessuno studio legale o tributario riceverà alcun riconoscimento.
**Per Professional si intende bankers, o operatori del private equity, del real estate e comunque non liberi professionisti. 

Le lista dei Partecipanti sarà pubblicata sul sito www.financecommunity.it entro il 21 settembre 2015.

b. Seconda fase: graduatoria dei Finalisti dopo il voto online.

www.financecommunity.it, attraverso un sistema di voto on line, attribuirà un punteggio da 5 a 1 (5 al più votato) ai cinque più votati in ogni categoria.
La lista dei finalisti di ciascuna categoria sarà pubblicata entro il 15 ottobre 2015.

c. Terza fase: graduatoria dei Finalisti

Per l’assegnazione dei riconoscimenti ai migliori Finalisti si prenderanno prenderà in considerazione le operazioni svolte (valore e numero) nel Periodo di Riferimento delle Attività.

ART. 3 – Comunicazione progetti finalisti e cerimonia di premiazione: la comunicazione dei nominativi dei migliori Finalisti per ognuna delle categorie individuate, sarà fatta il 26 novembre 2015, a partire dalle ore 20:00 durante la Serata di Gala dei Financecommunity Awards.

Legalcommunity S.r.l. si riserva di comunicare tempestivamente ai Partecipanti/Finalisti ulteriori dettagli in merito alle modalità di partecipazione e svolgimento della Serata di Gala.

ART. 4 – Formalizzazione e ritiro del riconoscimento: l’assegnazione del riconoscimento ai miglior Finalisti per ognuna delle categorie individuate sarà formalizzata dalla Giuria durante la Serata. Il riconoscimento non avrà alcun valore economico, trattandosi di un riconoscimento pubblico di natura meramente simbolica.

La formalizzazione del riconoscimento avverrà soltanto nei confronti del relativo miglior Finalista, per ciascuna categoria di riferimento, che dovrà personalmente partecipare alla Serata e ritirare il riconoscimento assegnatogli.

Il mancato ritiro del riconoscimento durante la Serata da parte di un rappresentante istituzionale del miglior Finalista, in qualunque categoria, e del diretto interessato in qualunque categoria sarà irrevocabilmente intesa quale rinuncia al riconoscimento che, in tale ipotesi, sarà automaticamente assegnato al miglior Finalista della categoria corrispondente, classificatosi immediatamente dopo al miglior Finalista rinunciatario.

Legalcommunity S.r.l., editrice di financecommunity.it autorizza i migliori Finalisti allo sfruttamento dei benefici d’immagine derivanti dall’ottenimento del riconoscimento “Financecommunity Awards – edizione 2015”.

DEBT CAPITAL MARKET (DCM)

Team of the year
Banca Imi
Banca Popolare di Vicenza
Barclays
Bnp Paribas
Bank of America Merrill Lynch
Citi
Credit Agricole
Finanziaria Internazionale
Jp Morgan
Natixis
Nomura
Unicredit

Professional of the year 
Alberto Nobili (Finanziaria Internazionale)
Alessandro Gatto (Jp Morgan)
Biagio Giacalone (Banca Imi)
Enzo Morgese (Credit Agricole)
Luca Falco (Unicredit)
Marco Clerici (Equita Sim)
Marco Germani (Bnp Paribas)
Maria Teresa Iardella (Mediobanca)
Stefano Taioli (Banca Popolare di Vicenza)
Vittorio Ricci (Intermonte)

 

EQUITY CAPITAL MARKET (ECM)

Team of the year
Banca Imi
Banca Popolare di Vicenza
Barclays
Bnp Paribas
Citi
EnVent
Equita Sim
Finanziaria Internazionale
Goldman Sachs
Integrae Sim
Intesa Sanpaolo
Jp Morgan
Lazard
Leonardo & Co.
Mediobanca
Morgan Stanley
UBS
Unicredit

Professional of the year
Andrè Pichler (Leonardo)
Andrea Mayr (Intesa Sanpaolo)
Antonio Mattarella (Goldman Sachs)
Francesco Spila (Mediobanca)
Leopoldo Attolico (Citi)
Lorenzo Maggiora (Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni)
Marco Graffigna (Banca Imi)
Massimiliano Ruggieri (Morgan Stanley)
Michele Cohen (Deutsche Bank)
Michele Marocchino (Lazard)
Stefania Godoli (Unicredit)
Stefano Taioli (Banca Popolare di Vicenza)

 

M&A

Team of the year
Arietti & Partners
Arkios Italy
Banca Imi
Barclays
Citigroup
Deutsche Bank
Goldman Sachs
KPMG
Lazard
Leonardo & Co.
Mediobanca
Morgan Stanley
PwC
Rothschild
Tamburi Investment Partners
UBS
Unicredit
Vitale & Co.

Professional of the year
Alberto Gennarini (Vitale & Co.)
Andrè Pichler (Leonardo & Co.)
Antonio Gatti (Goldman Sachs)
Attilio Arietti (Arietti & Partners)
Claudio Berretti (Tamburi Investment Partners)
Elio Milantoni (Deloitte)
Giuseppe Baldelli (Deutsche Bank)
Irving Bellotti (Rothschild)
Lorenzo Astolfi (N+1)
Luca Ditadi (Mittel)
Massimiliano Ruggieri (Morgan Stanley)
Massimo Pappone (Lazard)
Pietro Rey (Unicredit)
Simone Strocchi (Electa Italia/Ipo Challenger)
Vincenzo De Falco (Banca Imi)

 

LEVERAGED FINANCE

Team of the year
Banca IMI
Barclays
Bnp Paribas
Cariparma
Citi
Credit Agricole
Intesa Sanpaolo
Mediobanca
Morgan Stanley
Natixis
Societe Generale
Uncredit

Professional of the year
Antonio Cosma (Credit Agricole)
Elena Lodola (Bnp Paribas)
Giuseppe Sica (Morgan Stanley)
Leopoldo Attolico (Citi)
Marco Oriani (Natixis)
Martino Mauroner (Cariparma)
Matteo Enriques (Banca Imi)
Matteo Pietropoli (Unicredit)
Paola Rossi (Mediobanca)
Sergio Tengattini (Societé Generale)

CORPORATE FINANCE

Team of the year
​Arietti & Partners
Colombo e Associati
Deloitte
Equita Sim
Ethica Corporate Finance
EY
Finanziaria Internazionale
Intermonte Sim
Intesa Sanpaolo
Jp Morgan
KPMG
Mediobanca
Monte Paschi di Siena
Unicredit
Vitale & Co.

Professional of the year 
Alfredo Maria De Falco (Unicredit)
Andrea Chiappa (Deloitte)
Attilio Arietti (Arietti & Partners)
Clemente Rebecchini (Mediobanca)
Irving Bellotti (Rothschild)
Giuseppe Baldelli (Deutsche Bank)
Marco Samaja (Lazard)
Massimo della Ragione (Goldman Sachs)
Matteo Manfredi (Leonardo & Co.)
Nicola Savoini (Morgan Stanley)
Orlando Barucci (Vitale & Co.)
Simone Strocchi (Electa Italia/Ipo Challenger)

 

PRIVATE EQUITY

Team of the year 
21 Investimenti
Apax
Ardian
Arietti & Partners
Blackstone
Clessidra
Fortress
Investindustrial
Mandarin Capital Partners
Palladio
Permira
Private Equity Partners
Tamburi Investment Partners
Wise Sgr

Professional of the year 
Alberto Forchielli (Mandarin Capital Partners)
Alessandro Benetton (21 Investimenti)
Andrea Bonomi (Investindustrial)
Attilio Arietti (Arietti & Partners)
Claudio Berretti (Tamburi Investment Partners)
Claudio Sposito (Clessidra)
Fabio Sattin (Private equity Partners)
Fabrizio Carretti (Permira)
Francesco Colasanti (Fortress)
Francesco Tapani (Clessidra)
Giancarlo Aliberti (Apax)
Gianfranco Burei (Mittel)
Giovanni Campolo (Private equity Partners)
Giovanni Tamburi (Tamburi Investment Partners)
Stefano Ghetti (Wise sgr)
Stefano Iamori (Consilium sgr)

 

REAL ESTATE

Team of the year
Aedes
Aereal Bank
Blackstone
Caceis
HIG Capital
Hines sgr (ora Coima Sgr)
Idea Real Estate
Prelios
Sorgente Res

Professional of the year
Alessandro Pasquarelli (Idea Real Estate)
Carlo Puri Negri (Aedes)
Giorgio Solcia (Caceis)
James Seppala (Blackstone)
Manfredi Catella (Coima)
Orfeo Borgato (Bnp Paribas)
Paolo Bottelli (Kryalos Investimenti)
Rodolfo Petrosino (Idea Fimit)
Valeria Falcone (Cornerstone)

 

TMT E ENTERTAINMENT

Team of the year 
Banca Imi
Credit Suisse
Deloitte
Equita Sim
EY
Goldman Sachs
HSBC
KPMG
Leonardo & Co.
Mediobanca
Monte dei Paschi di Siena
Morgan Stanley
Unicredit
Vitale & Co.

Professional of the year
Alessandra Pasini (Barclays)
Andrè Pichler (Leonardo & Co.)
Antonio Gatti (Goldman Sachs)
Bruno Prevedello (Mediobanca)
Daniele Sottile (Vitale & Co.)
Elio Milantoni (Deloitte)
Leopoldo Attolico (Citi)
Massimiliano Gino (Morgan Stanley)
Michele Pangrazzi (Credit Suisse)
Vincenzo De Falco (Banca Imi)

 

WEALTH MANAGEMENT

Team of the year 
Azimut WM
Banca Esperia
UBS
Banca Generali
Banca Leonardo
Bnp Paribas
Credem
Credi Agricole
Credit Suisse
Finanziaria Internazionale
Intesa Sanpaolo
JP Morgan
Rothschild
Unicredit

Professional of the year 
Achille Gennarelli (JP Morgan)
Gianluca Attimis (Banca Leonardo)
Gianmarco Zanetti (Credem)
Guido Feller (Azimut WM)
Luca Caramaschi (Credit agricole)
Matteo Ubezio (Banca Esperia)
Paolo Langè (Unicredit)
Samanta Lombardi (Credit Suisse)
Stefania Pedroni (Intesa Sanpaolo)
Vania Serena (Finint)

 

NPL

Team of the year
Banca Ifis
Deloitte
Deutsche Bank
EY
Goldman Sachs
HSBC
Intesa Sanpaolo
Italfondiario
KPMG
Mediobanca
Morgan Staley
PWC
Unicredit

Professional of the year
Alessandro Maria Decio (Unicredit)
Andrea Giovanelli (Pillarstone Italy)
Antonella Pagano (PWC)
Antonio Solinas (Deloitte)
Fabio Balbinot (Italfondiario)
Giampaolo Corea (Heta)
Gianandrea De Bernardis (Cerved)
Giovanni Bossi (Banca Ifis)

 

RESTRUCTURING

Team of the year 
Banca Popolare di Milano
Banca Popolare di Vicenza
Barclays
Bnp Bnp Paribas
Cariparma
EY
Intermonte Sim
Intesa Sanpaolo
KPMG
Unicredit

Professional of the year
Daniela Falconi (Intesa Sanpaolo)
Fabrizio Reggi (Cariparma)
Lucia Savarese (Banca Monte dei Paschi di Siena)
Marco Brugola (KPMG)
Massimo Racca  (Banca Popolare di Milano)
Maurizio Piglione (EY)
Mirko Zanolla (Barclays)
Roberto Poli (Unicredit)
Stefano Focaccia (Bnl Bnp Paribas)

 

LUXURY

Team of the year
Banca Imi
Citi
Dvr Capital
Goldman Sachs
Lazard
Mediobanca
Tamburi Investment Partners
Vitale & Co.

Professional of the year
Alessandra Gritti (Tamburi Investment Partners)
Carlo Daveri (Dvr Capital)
Daniele Sottile (Vitale &Co.)
Francesco Spila (Mediobanca)
Luigi De Vecchi (Citi)
Marco Paesotto (Goldman Sachs)
Michele Marocchino (Lazard)
Vicenzo De Falco (Banca Imi)

 

PROJECT FINANCE

Team of the year 
Banca Popolare di Milano
Bnp Paribas
Cariparma
Ing Bank
Intesa Sanpaolo
MPS Capital Service
Natixis
Unicredit

Professional of the year
Alberto Cei (Natixis)
Alessandro Steffanoni (Banca Popolare dell’Emilia Romagna)
Delfina Biroli (Banca Imi)
Gianfranco Sansone (Unicredit)
Guido Paci (Mps Capital Services)
Lorenzo Fidato (Ubi Banca)
Marco Ruju (Intesa Sanpaolo)
Massimiliano Battisti (Societé Generale)
Valerio Capizzi (Ing Bank)

ECCELLENZA

Giovanni Tamburi – Tamburi Investment  Partners
Lavora nel mondo della finanza aziendale dal 1977. È il fondatore di una fra le più importanti investment e merchant bank indipendenti italiane che ha partecipazioni in società di eccellenza come Moncler, Eataly e Azimut Benetti. Dicono di lui essere il “talent scout” della finanza italiana.

—–

DEBT CAPITAL MARKETS (DCM)

Team dell’anno
Crédit Agricole
Nell’ultimo anno il team ha agito in diverse e importanti operazioni, fra cartolarizzazioni ed emissioni, che hanno suscitato l’interesse di molti investitori internazionali.

Professional dell’anno
Marco Germani – Bnp Paribas
Professionista stimato, da otto anni si occupa di securitisation all’interno della banca ed è riconosciuto come uno dei più esperti del settore.

—–

M&A

Team dell’anno
Lazard
Il team, stimato dal mercato, è stato tra i principali attori di una delle operazioni più importanti dell’anno. Parliamo della maxi fusione tra una nota società italiana quotata e un colosso dell’alta moda francese: un deal dal valore di quasi 3 miliardi.

Professional dell’anno
Vincenzo De Falco – Banca IMI
È head del gruppo m&a di uno dei più grandi istituti bancari italiani che, nel corso del 2015, ha conquistato il podio per numero di operazioni societarie. Tra le più significative, l’assistenza a un fondo di private equity nell’acquisizione di una quota di maggioranza di una importante maison italiana.

—–

LUXURY

Team dell’anno
Goldman Sachs
Lavora al fianco di numerosi brand di alta moda in operazioni societarie di rilievo economico. Attualmente il team sta affiancando, tra le altre, una famosa maison del lusso italiano nel suo debutto in borsa previsto entro la fine del 2016.

Professional dell’anno
Alessandra Gritti – Tamburi Investment Partners
Vice presidente e amministratore delegato di una nota merchant bank italiana è attiva nel campo della finanza aziendale dal 1983, operando soprattutto nel comparto moda/lusso. Tra le ultime operazioni seguite dal suo team, l’acquisizione di una quota del capitale di un noto brand di luxury.

—–

LEVERAGED FINANCE

Team dell’anno
Mediobanca
Sul piano qualitativo, il team, ampio e strutturato, possiede, secondo numerosi operatori, «competenze specifiche e un approccio diretto e risolutivo». Su quello quantitativo, invece, la massa critica delle operazioni portate a termine è tra le più nutrite del mercato.

Professional dell’anno
Leopoldo Attolico – Citi
Il professionista ha avuto un ruolo di primo piano in numerosi deal di rilevanza strategica vestendo i panni di global coordinator. È stato, tra l’altro, uno dei più votati dal popolo del web.

—–

CORPORATE FINANCE

Team dell’anno
Banca IMI
Siamo di fronte a uno degli istituti di credito più importanti in Italia, con una forte visibilità internazionale e con la costante presenza nelle operazioni finanziarie più importanti dell’anno.

Professional dell’anno
Giuseppe Baldelli – Deutsche Bank
È stato protagonista dei 4 maggiori takeover in Italia. Parliamo di operazioni cross-border di grande rilevanza avendo come attori in gioco alcuni dei maggior player dei rispettivi settori e che hanno ridefinito interi comparti a livello globale.

—–

PRIVATE EQUITY

Team dell’anno
Clessidra
Considerato l’attivismo di quest’anno, il fondo è sicuramente il cliente che tutti gli studi legali avrebbero voluto intercettare. Il team, infatti, è stato finora protagonista di otto operazioni di rilevanza economica, tra cui una di oltre 2 miliardi di euro.

Professional dell’anno
Giancarlo Aliberti – Apax
Alcune fonti dichiarano: «Non ci sono sabati e domeniche. Lavora sempre, 24 ore su 24, quando c’è da chiudere un deal». Il professionista, insieme al suo gruppo, è stato tra l’altro protagonista di alcune delle operazioni più importanti dell’anno per valore economico e strategico.

—–

REAL ESTATE

Team dell’anno
Prelios
Separazione delle attività di investimento e ricapitalizzazione. Con un piano incentrato sulla valorizzazione del core business e su un riposizionamento strategico sul mercato, la società si è distinta nel settore e ha dimostrato che il cambiamento, se sfruttato bene, è una risorsa.

Professional dell’anno
Manfredi Catella – Coima
Con la sua società ha realizzato alcuni fra i più importanti complessi immobiliari della città di Milano coinvolgendo fra gli altri anche rilevanti investitori internazionali. Dopo essersi messo in proprio, ora è a lavoro per quotare la sua Siiq.

—–

WEALTH MANAGEMENT

Team dell’anno
Credem
Servizio integrato, approccio innovativo, ottima conoscenza e gestione dei processi, capacità dal punto di vista tecnico e legale. Questi i punti di forza del team messi in evidenza da autorevoli osservatori del mercato.

Professional dell’anno
Achille Gennarelli – JP Morgan
Tra i più votati dal popolo del web, nonché tra i più segnalati e stimati dagli operatori del settore interpellati dal centro ricerche. Il professionista fa parte di un gruppo internazionale attivo, dinamico e strutturato.

—–

NPL

Team dell’anno
Italfondiario
Uno dei team più attivi del settore, con un know how specifico. Ha siglato una partnership strategica con un noto gruppo bancario finalizzata alla gestione dei portafogli di non performing loans delle Banche di Credito Cooperativo.

Professional dell’anno
Andrea Giovanelli – Pillarstone Italy
Ex responsabile restructuring di una banca d’affari italiana, adesso riveste il ruolo di ad del nuovo veicolo nato dall’unione tra il private equity Kkr e Unicredit-Intesa Sanpaolo nel settore dei non performing loans. È un nome noto e stimato.

DEAL DELL’ANNO NPL
FortressPrelios
Con questa operazione, fra le più rilevanti dell’anno, hanno dato il via a un trend nel settore degli npl. La cordata costituita Fortress e Prelios ha acquisito da Unicredit la controllata Uccmb, incluso un portafoglio di sofferenze del valore di 2,4 miliardi, e si prepara a gestirli in maniera innovativa.

—–

RESTRUCTURING

Team dell’anno
Bnl Bnp Paribas
Per il mercato sono «rapidi, innovativi, analitici. Qualità che consento al team una gestione brillante dell’operazione». Secondo molti, il gruppo si distingue anche per la credibilità e per il trattamento equo dei creditori.

Professional dell’anno
Massimo Racca – Banca Popolare di Milano
«Ha un approccio diretto, capacità relazionale e conoscenza della materia». Stimato da operatori del settore, il professionista si è distinto, oltre che per suo track record, anche per l’attività di alto profilo.

—–

PROJECT FINANCE

Team dell’anno
MPS Capital Services
Servizi, infrastrutture e soprattutto energia. Il gruppo è attivo in numerosi comparti in operazioni di project finance. Di recente ha finanziato un progetto volto alla costruzione e allo sviluppo di un parco eolico in Puglia.

Professional dell’anno
Valerio Capizzi – Ing Bank
Esperto di project finance e di finanza strutturata, con un occhio di riguardo al settore energetico, nel corso della sua carriera ha lavorato per importanti istituzioni finanziarie internazionali dove ha rivestito ruoli manageriali e direttivi.

—–

TMT E ENTERTAINMENT

Team dell’anno
Morgan Stanley
Il gruppo è stato uno degli attori principali di un mega deal dal valore di diversi miliardi. Parliamo della fusione tra due player internazionali del comparto giochi e scommesse.

Professional dell’anno
Michele Pangrazzi – Credit Suisse
È il responsabile m&a della sua banca e ha agito in prima persona in alcune fra le più importanti operazioni nel tmt dell’ultimo anno, fra le quali la quotazione del colosso pubblico delle telecomunicazioni.

—–

EQUITY CAPITAL MARKETS (ECM)

Team dell’anno
UniCredit
Tra i più attivi in Italia, il team del noto istituto bancario, sul fronte equity, ha seguito una della quotazioni più importanti dell’anno. «Con un approccio pragmatico e tecnico», il gruppo è stato, tra l’altro, fra i più apprezzati dal mercato.

Professional dell’anno
Stefano Taioli – Banca Popolare di Vicenza
Tra i più votati della categoria dal popolo del web, segnalato da alcuni autorevoli operatori del settore, il professionista dimostra anche di essere tra i più attivi. Di recente ha portato in borsa Gambero Rosso.

—–

PREMIO SPECIALE AIM

Team dell’anno
Ambromobiliare
Negli ultimi due anni il team ha accompagnato in Borsa diverse medie aziende eccellenti impegnate in vari settori, dal vino alle biotecnologie, raccogliendo in totale oltre 70 milioni di euro.

Professional dell’anno
Simone Strocchi – IPO Challenger
Advisor di lungo corso, è stato fra i primi in Italia a introdurre le Spac, presiede l’Aispac, l’associazione delle Spac italiane e ora è a lavoro su diverse iniziative per quotare in maniera innovativa le medie aziende italiane.

—–

RISING STAR

Team dell’anno
Arietti and Partners
Negli ultimi tempi il team si è distinto sul mercato dell’m&a per operazioni innovative come la Spac oltre a importanti deal internazionali. Di recente, due membri del team hanno assunto rilevanti cariche all’interno del network M&A International.

Professional dell’anno
Martino Mauroner – Cariparma Credit Agricole
Molti colleghi lo considerano un professionista qualificato nel gestire operazione di finanza strutturata e con la sua esperienza e le sue conoscenze si sta facendo strada nel settore del leverage finance.

—–

EMERGENTE

Team dell’anno
Arkios Italy
In pochi anni il team è cresciuto, ha cambiato sede e ha seguito importanti operazioni a fianco di rinomati player del settore, tanto da scalare le classifiche internazionali nel segmento small-cap m&a.

—–

MID MARKET M&A

Team dell’anno
Vitale & Co.
È una delle società di advisory indipendente più attiva e rinomata sul mercato. Da anni affianca le medie aziende italiane nelle operazioni straordinarie e nella relazione con i fondi di private equity, stabilendo con gli imprenditori un rapporto di fiducia duraturo e consolidato.

Professional dell’anno
Andrea Chiappa – Deloitte Financial Advisory
Da due anni in Deloitte, il professionista, con esperienze in Deutsche Bank e Unicredit, si è messo subito a lavoro formando un team di professionisti esperti nel settore mid-cap e partecipando a operazioni complesse come l’ingresso del fondo strategico d’Investimento in Brugola.

Dettagli

Inizio Evento:

26/11/2015 12:14

Luogo

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci 

Via Olona 6 bis Milano 20123  

Sponsor

Sponsor Tecnico

Main Sponsor

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram