giovedì 09 lug 2020
HomeCorporate Finance/M&ABanca Ifis con Kpmg si aggiudica Farbanca

Banca Ifis con Kpmg si aggiudica Farbanca

Banca Ifis con Kpmg si aggiudica Farbanca

Affiancata da Kpmg, Banca Ifis chiude positivamente il processo competitivo, iniziato circa due mesi fa, per l’acquisto del 70,77% del capitale di Farbanca in mano a Banca Popolare di Vicenza in liquidazione.

Il restante 29,23% del capitale è detenuto da 450 piccoli azionisti, prevalentemente farmacisti.

Il prezzo, spiega la nota di Ifis, che verrà pagato al closing per il 70,77% del capitale sociale, è di 32,5 milioni di euro,
eventualmente ridotto a seguito dell’aggiustamento prezzo previsto in contratto. Assieme alla firma contratto è previsto il pagamento di una caparra confirmatoria pari al 15% del corrispettivo.

Il closing è subordinato al rilascio delle necessarie autorizzazioni di legge da parte delle competenti autorità. 

Per Kpmg  l’operazione è’ stata seguita dal team coordinato dal partner di Corporate Finance Silvano Lenoci e composto tra gli altri da Giovanni Santella associate director e Chiara Antonaci manager.

“La transazione ha una forte valenza strategica perché consente a Banca Ifis di consolidare la propria posizione di mercato nei finanziamenti alle farmacie e di conseguire importanti sinergie con la controllata Credifarma, dando vita al polo specializzato leader del settore in Italia”, spiega Luciano Colombini (nella foto), amministratore delegato di Banca Ifis. “L’operazione, che conferma la capacità progettuale di Banca Ifis anche in un momento particolarmente difficile per l’economia del Paese, ha un solido razionale industriale e costituisce la naturale evoluzione dell’investimento effettuato storicamente nel settore. Proporremo al mondo delle farmacie una gamma completa di soluzioni personalizzate nel factoring, leasing, finanziamenti
a breve, mutui e polizze assicurative anche attraverso il canale digitale”, conclude Colombini.

Con questa acquisizione Banca Ifis rafforzerà il presidio commerciale, raggiungendo oltre 4.700 farmacie clienti e una quota di mercato del 26%, grazie alla combinazione di Credifarma (quasi 2.800 farmacie clienti) e di Farbanca (circa 1.900 farmacie clienti). Le farmacie clienti di Farbanca sono ben distribuite su tutta Italia con una maggior densità tra Lombardia ed Emilia Romagna, a completamento della presenza territoriale di Credifarma, dimostrando un’elevata fidelizzazione, una buona qualità dell’attivo e un costo del rischio contenuto.

Farbanca ha chiuso il 2019 con un utile netto di 4,1 milioni di euro e crediti verso la clientela pari a circa 598 milioni di euro. Al 31 dicembre 2019 il patrimonio netto è di 65,5 milioni di euro, il CET1 è pari al 16% e le attività ponderate per il rischio (RWA) sono di 409,9 milioni di euro. Al 31 dicembre 2019, Farbanca presenta una struttura operativa efficiente e snella con un cost/income pari al 43,5% e 36 dipendenti. L’impatto stimato sul Cet1 è di circa 21 punti base.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.