Banca Mediocredito cede a Bain Capital Credit npl per 400 milioni

Banca Mediocredito del Friuli Venezia Giulia SpA ha sottoscritto un accordo vincolante con Bain Capital Credit – investitore specializzato nell’acquisto di crediti non performing – per la cessione pro soluto per cassa di un portafoglio di crediti deteriorati, prevalentemente garantiti da ipoteche su immobili, per un valore lordo di libro pari a circa 400 milioni di euro.

L’efficacia della cessione è condizionata alla sottoscrizione da parte dei soci dell’aumento di capitale inscindibile per 80 milioni di Euro, deliberato dall’Assemblea degli Azionisti lo scorso 28 aprile.

Come già previsto dal piano industriale 2017-2019, la cessione di una parte rilevante dei crediti deteriorati e l’aumento di capitale sono operazioni tra di loro strettamente connesse e imprescindibili per la Banca.

L’operazione di cessione riguarda una dimensione di oltre il 70% delle sofferenze e di circa il 65% dei crediti deteriorati totali della Banca al 31.12.2016: si tratta di un’operazione unica nel sistema bancario italiano per la riduzione del portafoglio dei crediti deteriorati della Banca che va a conseguire.

Il perfezionamento della cessione permetterà, quindi, alla Banca di migliorare significativamente la qualità del Suo portafoglio, riducendo l’incidenza dei crediti deteriorati, e di recuperare una più solida prospettiva di redditività positiva.

Ancorché nel bilancio 2016 la Banca abbia già apportato significative correzioni in merito ai valori contabili del portafoglio dei crediti deteriorati, approssimandoli ai valori di mercato, vi saranno, comunque, effetti economici derivanti dalla cessione che saranno registrati nel bilancio 2017.

Nell’operazione la banca presieduta da Cristiana Compagno (nella foto) è stata assistita da Finanziaria Internazionale Securitization Group ed Equita Sim.

Banca Mediocredito cede a Bain Capital Credit npl per 400 milioni

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram