Bper utile sale a 219 milioni dai 29,8 dell’anno precedente

Banca Popolare dell’Emilia Romagna chiude il 2015 con un utile netto di 219,2 milioni, dai 29,8 milioni dell’anno precedente, a fronte di 1,2 miliardi di euro di margine di interesse.

Il consiglio che ha approvato i conti preliminari proporrà dunque all’assemblea dei soci un dividendo di 10 centesimi per azione.

L’amministratore delegato Alessandro Vandelli (nella foto), si è detto «estremamente soddisfatto del risultato conseguito» e ha sottolineato in particolare «una buona redditività, una solida posizione patrimoniale e profili di liquidità, leverage e presidio del credito tra i migliori del sistema bancario italiano». Ora che ha chiuso il bilancio, Bper può concentrarsi sul risiko.

Vandelli avrebbe sondato il Creval e Popolare di Sondrio riscontrando, a quanto dicono le voci, l’interesse delle prima con cui sarebbero già in corso dei colloqui.

Bper utile sale a 219 milioni dai 29,8 dell’anno precedente

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram