BSI E UNICASIM NELLA PRIMA EMISSIONE DI UN INTERMEDIARIO FINANZIARIO

BSI Merchant, boutique di consulenza che offre servizi di finanza aziendale appartenente al Gruppo BSI, e Unicasim, con l'ad Leonardo Frigiolini, hanno agito rispettivamente in qualità di advisor finanziario e di Sponsor e di Arranger nell’emissione di una cambiale finanziaria dedicata aun soggetto operante nel settore finanziario (ex art. 106 TUB). A beneficiarne è Generalfinance Spa, boutique specializzata nel settore dello smobilizzo dei crediti commerciali (attività affine al factoring). 

La cambiale è quotata sul segmento professionale ExtraMOTPRO del mercato ExtraMOT di Borsa Italiana ed è stata emessa per un importo di un milione di euro, suddiviso in 20 tagli da 50 mila euro, con scadenza il 30 giugno 2015.

La cambiale prevede anche un’opzione call per il rimborso anticipato, con contestuale premio all’investitore, ed è coperta da garanzia pari al 25% dell'intera emissione da Rete Fidi Liguria, consorzio di garanzia fidi vigilato. Il ricorso a tale strumento permetterà a Generalfinance «di diversificare le proprie fonti di finanziamento, rendendole più equilibrate ed in linea con i piani di sviluppo», si legge nella nota.

«La cambiale emessa oggi è stata realizzata come test e prelude a più consistenti emissioni revolving previste per il 2015, finalizzate a costituire la necessaria provvista da destinare all’attività caratteristica di Generalfinance, l’Anticipazione Contro Cessione di Crediti d’Impresa», dichiara Massimo Gianolli, vice presidente e amministratore delegato di Generalfinance.

«Abbiamo deciso di usufruire sin da subito delle possibilità aperte dal decreto ’Sblocca Italia’ e abbiamo preparato insieme a Unicasim e a Hogan Lovells un prodotto ad hoc che, per la prima volta, consente anche agli intermediari finanziari ex art 106 TUB di finanziarsi con strumenti alternativi», aggiunge Alessandro Santini (nella foto) amministratore delegato di BSI Merchant, che aggiunge: «Dopo questa prima emissione stiamo già lavorando con i nostri partners a emissioni molto più consistenti, nell'ordine di alcune decine di milioni a regime, sempre nel rispetto dei limiti patrimoniali previsti dalla normativa».

“Siamo molto orgogliosi di aver realizzato l’operazione con questo team” dice  AD di Unicasim, intermediario finanziario specializzato nella strutturazione di Cambiali Finanziarie e Sponsor di Generalfinance in questo frangente. “Si tratta di un’emissione che si aggiunge alle altre fin qui già da noi realizzate, ma l’aspetto importante è aver potuto lavorare per la prima volta in ottica di filiera sia con BSI Merchant, che ha mostrato una struttura davvero solida, dinamica e di grande qualità nel ruolo di advisor dell’Emittente, sia con l’Avvocato Roberto Culicchi di Hogan Lovells, già nostro partner in precedenti emissioni che ha curato gli aspetti legali dell’operazione, sia infine con gli amici del Banco delle tre Venezie di Padova che ci hanno coadiuvato nel collocamento”.

BSI E UNICASIM NELLA PRIMA EMISSIONE DI UN INTERMEDIARIO FINANZIARIO

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram