venerdì 17 ago 2018
HomeCorporate Finance/M&ABuffetti compra il 40% di Cartiere Pigna, Idea Ccr I scende al 31%

Buffetti compra il 40% di Cartiere Pigna, Idea Ccr I scende al 31%

Buffetti compra il 40% di Cartiere Pigna, Idea Ccr I scende al 31%

Il gruppo Buffetti entra nella compagine societaria di Cartiere Paolo Pignastorica società italiana operante nel mercato della cartotecnica, dopo aver  concluso un accordo di investimento con IDeA Corporate Credit Recovery I, fondo di restructuring italiano finora proprietario del 51% della società, e con il Gruppo Jannone.

Nel dettaglio Buffetti ha perfezionato l’acquisto del 40% del pacchetto azionario di Cartiere Paolo Pigna e le quote residue continuano a essere detenute da IDeA CCR I 31% e da Giorgio Jannone 29%.

Fondata ad Alzano Lombardo (BG) nel 1839 da Paolo Pigna, mercante di carta di origine spagnola, Cartiere Paolo Pigna S.p.A. oggi è una azienda specializzata nella produzione e commercializzazione a livello internazionale di prodotti cartotecnici a elevato standard qualitativo, livello raggiunto mettendo in sintonia la miglior tradizione dell’arte di creare la carta con l’impiego di nuove tecnologie in grado di ottimizzare la qualità della produzione.

L’ingresso di Buffetti, accanto al Fondo IDeA CCR I, avviene nell’ambito di un progetto strategico che prevede un forte sviluppo della società, fornendo a Pigna un decisivo accesso a nuovi canali distributivi con l’obiettivo di valorizzarne l’importante know-how tecnologico e progettuale patrimonio della Società, nonché il brand storico italiano leader nella scolastica.

“L’accordo di investimento con i soci Pigna – ha commentato Rinaldo Ocleppo (nella foto), presidente della Gruppo Buffetti – consente di mettere a fattor comune l’esperienza e la notorietà di due aziende che hanno fatto la storia della produzione e della distribuzione cartotecnica nel mercato italiano, con l’opportunità di sviluppare importanti sinergie tecniche e commerciali e con l’obiettivo dichiarato di diventare rapidamente il punto di riferimento di questo mercato”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.