Business School 24: due emissioni obbligazionarie per 19 milioni

Anthilia Capital PartnersBanco di Credito P. Azzoaglio, Finint Investments SGRVer Capital Sgr sottoscrivono i prestiti obbligazionari emessi da Business School 24 S.p.A., società attiva nel settore della formazione destinata a privati e aziende, per un valore complessivo pari a 19 milioni di euro.

Nell’ambito dell’operazione l’assistenza legale è stata fornita da Simmons & Simmons e McDermott Will & Emery, Banca Finint ha assunto i ruoli di Paying Agent e Issuing Agent ed Anteos Capital Advisors ha agito come co-arranger.

Le emissioni obbligazionarie verranno sottoscritte da Finint Investments SGR con il fondo di private debt PMI Italia II per 7 milioni, da Anthilia attraverso i fondi di private debt Anthilia BIT III e Anthilia BIT IV per un importo pari a 5,25 milioni, dal fondo Ver Capital Credit Partners SMEs VII gestito da Ver Capital Sgr per un importo di 5 milioni e da Banco di Credito P. Azzoaglio per 1,75 milioni. 

Più in dettaglio, i due prestiti obbligazionari, rispettivamente pari a 3,85 milioni e 15,15 milioni, hanno scadenza il 30 giugno 2027 e un rimborso amortizing con ammortamento a partire dal 1ottobre 2023. La prima emissione obbligazionaria è assistita da garanzia SACE con copertura al 90% .

L’emissione dei prestiti obbligazionari contribuirà a rafforzare ulteriormente il posizionamento competitivo della società nel settore education, con l’obiettivo di accelerarne il percorso di crescita e di sviluppo digitale.     

Banco di Credito P. Azzoaglio ha assunto il ruolo di organizzatore e strutturatore del prestito ed ha agito come soggetto capofila e rappresentante comune degli obbligazionisti.

Business School 24: due emissioni obbligazionarie per 19 milioni

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram