FRANCESCO GAETANO CALTAGIRONE

Caltagirone si dimette dal cda di Generali

Francesco Gaetano Caltagirone si è dimesso dal board delle Generali Ass con effetto immediato. Lo riferisce un comunicato della società che precisa come le motivazioni non sono state rese note. Alla data odierna, si aggiunge, Caltagirone, direttamente o attraverso società a lui riconducibili, detiene una quota del capitale sociale di Assicurazioni Generali pari al 9,95%. Il cda – si conclude – sarà convocato nei prossimi giorni per ogni conseguente decisione in merito alla sua sostituzione.

Caltagirone aveva espresso voto contrario, nella prima riunione del nuovo cda post assemblea, alla conferma di Philippe Donnet come ceo e nuovi attriti erano emersi sulla definizione dei comitati, nella cui composizione a oggi non c’è alcun rappresentanze delle minoranze (cioè della lista presentata dall’imprenditore romano all’assemblea dello scorso 29 aprile e da cui sono stati eletti tre consiglieri).

Caltagirone si dimette dal cda di Generali

eleonora.fraschini@lcpublishinggroup.it

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram