venerdì 21 set 2018
HomeCartolarizzazioni

Cartolarizzazioni

Le 14 banche popolari socie della Luigi Luzzatti spa, la società nata a fine 2017 sotto il cappello di Assopopolari e presieduta dal presidente della Banca Popolare Pugliese, Vito Primiceri, si preparano ad avviare la cartolarizzazione multigacs/multioriginator di un portafoglio

Banca Agricola Popolare di Ragusa ha ceduto nei giorni scorsi un portafoglio di sofferenze da 348,6 milioni di euro lordi al veicolo di cartolarizzazione Ibla. Nel dettaglio l’spv ha emesso tre tranches di titoli asset backed per un valore complessivo pari al 28% del valore nominale dei crediti ceduti: una tranche senior, dal valore nominale

UBI Banca chiude la cartolarizzazione di un portafoglio di Npl da 2,75 miliardi di euro composto in prevalenza da crediti unsecured (53,4%) e per il resto da crediti secured.  Il prezzo di cessione, spiega la banca, risulta sostanzialmente in linea con gli attuali valori di

Esprinet e la controllata V-Valley, assistiti da ValeCap quale advisor finanziario, hanno rinnovato per altri 20 milioni il programma di cartolarizzazione di crediti commerciali che sale così a 100 milioni in totale. L’operazione prevede nel dettaglio la cessione rotativa pro-soluto di crediti

Värde Partners, Barclays e Guber Banca si sono aggiudicate un portafoglio di crediti in sofferenza originati da 53 banche di credito cooperativo, casse rurali e banche popolari distribuite sull’intero territorio nazionale, per un valore lordo di libro pari a 1,397

Si chiama Project Aragorn ed è l'operazione di cartolarizzazione di un portafoglio da 1,6 miliardi di euro di npls prevalentemente secured, perfezionata dal Creval nei giorni scorsi Nel dettaglio, Credito Valtellinese ha ceduto il portafoglio al veicolo di cartolarizzazione Aragorn, che a sua


Mag N° 106 – 10/09/2018

Scarica gratis il tuo mag

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.