mercoledì 19 giu 2019
HomeCorporate Finance/M&ACharme cede Igenomix a EQT

Charme cede Igenomix a EQT

Charme cede Igenomix a EQT

Il fondo Charme III da 650 milioni di euro, gestito da Charme Capital Partners SGR (“Charme”), ha raggiunto un accordo vincolante per cedere la quota di maggioranza di Igenomix a EQT, fondata dalla famiglia Wallenberg all’inizio degli anni ’90 e che ha raccolto circa 50 miliardi di capitale dalla sua costituzione.

Igenomix, fondata a Valencia, sviluppa le tecnologie più avanzate per offrire innovativi test genetici nel settore della infertilità e della medicina riproduttiva. La società opera a stretto contatto con le cliniche di fecondazione assistita. Igenomix gestisce 15 laboratori avanzati in 13 paesi nel mondo e ha recentemente ottenuto, grazie agli investimenti avviati da Charme, nuovi brevetti dal grande potenziale, attualmente nella fase di studi preclinici.

Charme ha acquisito la quota di maggioranza di Igenomix nel 2016 e ha immediatamente attivato una proattiva collaborazione con l’amministratore delegato David Jimenez e il team di ricerca e sviluppo composto da 25 importanti scienziati e ricercatori guidati dal professor Carlos Simon. Charme, coerentemente con il suo track record maturato in oltre 15 anni di attività a supporto della trasformazione di aziende nazionali in leader globali, ha lavorato attivamente con il management per espandere Igenomix a livello internazionale rafforzando la sua posizione in mercati strategici come gli Stati Uniti e favorendo l’espansione in diversi nuovi mercati come Regno Unito, Giappone, Canada, Argentina, Italia, Turchia e Emirati Arabi Uniti; supportando inoltre l’ampliamento dell’offerta di prodotti e servizi attraverso il lancio di innovativi test genetici proprietari.

Charme ha inoltre fortemente investito nelle attività di ricerca e sviluppo di Igenomix permettendo la finalizzazione di progetti congiunti di ricerca e sviluppo con i principali centri di ricerca e università a livello mondiale tra cui Stanford, Harvard e Baylor. Igenomix registra un tasso di crescita annuo composto del 54% dei ricavi dal 2015 e un tasso di crescita annuo composto del 53% dell’ebitda.

(Nella foto Matteo Cordero di Montezemolo, amministratore delegato di Charme).

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.