Chiuso il finanziamento per la M4

Si chiude in data 30 luglio il contratto di finanziamento project di 516 milini di euro a favore di SPV LINEA M4 SpA la società impegnata nella costruzione della M4.

L’operazione è stata coordinata da Salini Impregilo, in qualità di leader del raggruppamento dei soci privati costituito Salini Impregilo, Astaldi, AnsaldoBreda, Ansaldo STS, ATM e Sirti.

Il pool di banche, tra le più importanti nazionali ed europee, che da tempo si stavano occupando dell’operazione, è costituito da: Banca IMI (banca agente), Unicredit, Monte Paschi Siena, BNP Paribas, Natixis, CACIB e dalla Cassa Depositi e Prestiti (che ha usufruito della provvista BEI).

La prima erogazione avverrà il giorno 31 luglio per un importo di euro 30 mio circa, le altre erogazioni seguiranno sulla base del Piano Economico Finanziario ed in ottemperanza al rapporto concordato con i versamenti di mezzi propri da parte dei soci.

Il progetto della linea Blu M4, con Salini Impregilo Spa mandataria dell’ATI aggiudicatrice, prevede la realizzazione di una metropolitana ad automazione integrale senza conducente per collegare, con un percorso di 14,2 chilometri, l’aeroporto di Linate con la stazione FS di Milano S. Cristoforo, per un totale di 21 fermate e 5 interscambi. M4 viaggerà ad una velocità massima di 80 km/h e trasporterà 24mila passeggeri l’ora per direzione, per un totale di 84 milioni di passeggeri l’anno.

Chiuso il finanziamento per la M4

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram