Cir e F2i comprano il 46,7% di Kos per 292 milioni

Cir e F2i di Renato Ravanelli (nella foto) hanno raggiunto con Ardian un accordo per l’acquisto da quest’ultima il 46,7% di KOS, società del gruppo CIR tra i principali operatori nazionali del settore socio-sanitario, per per 292 milioni di euro.

In dettaglio, al perfezionamento dell’operazione, F2i Health Management, società controllata dal Secondo Fondo F2i, acquisterà da Ardian una quota di KOS per  240 milioni, mentre CIR rileverà la parte restante per 52 milioni.

Contestualmente, CIR rileverà le quote residue del management e di altri azionisti minoritari per 33 milioni. CIR, pertanto, passerà dall’attuale 51,3% al 62,7% del capitale di KOS per un investimento complessivo di 85 milioni e F2i deterrà il 37,3%.

È previsto che all’operazione possano aderire alcuni operatori finanziari internazionali mediante ingresso in F2i Health Management con una quota di minoranza. In tal caso l’impegno finanziario complessivo di F2i potrà ridursi fino a 180 milioni.

In base all’accordo, al perfezionamento dell’operazione, CIR e F2i si sono impegnate a stipulare un patto parasociale che principalmente disciplini, in termini di governance, il diritto di F2i di nominare tre consiglieri di amministrazione su otto, tra cui il presidente. Sono inoltre previsti il voto a maggioranza qualificata su materie di particolare rilevanza e il contributo di F2i sulle scelte relative al management.

Ardian, società di investimenti indipendente, era entrata nell’azionariato di KOS nel 2010 e in questi anni ha collaborato attivamente con CIR in questi anni, contribuendo allo sviluppo del business della società. In questi 5 anni, Ardian ha supportato la crescita di KOS con importanti risorse destinate sia alla realizzazione di nuove residenze per anziani che all’acquisizione di strutture esistenti.

Il management di KOS si è impegnato a reinvestire nella società una parte dei proventi derivanti dall’operazione. Il closing dell’operazione, una volta ottenuta l’approvazione dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato, è previsto nel mese di maggio.

Advisor finanziario di F2i è stata Société Générale, mentre Lazard, con Igino Beverini e Michele Marocchino, e Mediobanca hanno supportato Cir.

Nel 2015 KOS ha ottenuto ricavi per circa € 440 milioni, con un tasso di crescita annuale composto (Cagr) del 6,2% dal 2010, un EBITDA di 73 milioni (42,1 milioni nel 2010), e un utile netto di circa 20 milioni ( 4 milioni nel 2010).

Cir e F2i comprano il 46,7% di Kos per 292 milioni

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram