martedì 27 ott 2020
HomeReal Estate FinanceCoima Res acquista due immobili a Milano e Roma per 145,5 milioni

Coima Res acquista due immobili a Milano e Roma per 145,5 milioni

Coima Res acquista due immobili a Milano e Roma per 145,5 milioni

Seconda operazione post-Ipo per Coima Res. La società di investimento immobiliare guidata da Manfredi Catella (nella foto), ha siglato un contratto preliminare per l’acquisto di due immobili a Milano (Gioiaotto) e Roma (Palazzo Sturzo) per complessivi 145,5 milioni di euro.

L’operazione è stata strutturata tramite l’acquisto delle quote del fondo MH Real Estate Crescita che possiede i due beni. Gli investitori del fondo (Generali Italia, AXA Montepaschi Vita, CNP Unicredit Vita, Effepilux Alternative, Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Fondo Pensione per il Personale della Banca di Roma, Fondo Pensione per il Personale della Cassa di Risparmio di Torino, Unicoop Tirreno), promosso originariamente da Monte dei Paschi Asset Management sgr e in liquidazione, hanno aderito alla sua offerta all’86,67%.

Nel dettaglio, Gioiaotto (quartiere Porta Nuova, Milano) ha un’area netta affittabile di 13.620 metri quadrati. L’immobile, valutato 65,3 milioni, è attualmente locato a conduttori come Roland Berger e Grant Thornton, e genera un reddito da locazione annuale lordo iniziale di 2,4 milioni di euro. Il 50% della proprietà è affittata a uso uffici con un canone lordo stabilizzato di 360 euro/mq mentre l’altra metà è locata a uso alberghiero a NH Hotel a circa 100 euro/mq con scadenza a dicembre 2016, lasciando dunque margini di valorizzazione.

Palazzo Sturzo (quartiere EUR, Roma) ha un’area netta affittabile di 13.712 metri quadrati. L’immobile, valutato 80,2 milioni di euro, è locato a primari conduttori quali Fastweb e Axa, e genera un reddito da locazione annuale lordo iniziale di 4,9 milioni di euro.

La liquidazione del fondo è stata quindi interrotta e la durata prorogata al 31 dicembre 2036. Il valore del 100% delle quote del fondo è pari a 78 milioni di euro, considerato un debito di 78 milioni di euro rappresentato da un finanziamento.

A seguito del perfezionamento dell’operazione, il portafoglio immobiliare complessivo – comprensivo degli immobili detenuti direttamente da Coima Res e di quelli detenuti attraverso fondi immobiliari – portano attualmente a 492 milioni di euro il volume totale degli investimenti di COIMA RES. Il portafoglio, costituito attualmente da 101 immobili per un totale di 133.625 metri quadrati, valutati 492 milioni di euro e un reddito da locazione lordo iniziale pari a 28,8 milioni di euro, con un aumento di 3,7 volte rispetto ai redditi da locazione lordi iniziali alla data di ammissione in borsa, che erano pari a 7,7 milioni. 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.