L’app Comehome chiude round da 800mila euro

La community italiana per partecipare a feste e cene tra sconosciuti Comehome ha incassato un round seed da 800mila euro guidato dai business angel di Italian Angels for Growth (Iag) e condotto anche tramite una campagna di equity crowdfunding (si veda qui la scheda di CrowdfundingBuzz) sulla piattaforma BacktoWork24, partecipata da Neva Finventures, il corporate venture capital di Intesa Sanpaolo.

La campagna di crowdfunding di Comehome ha raccolto oltre 338mila euro, pari al 14,63% del capitale, da 242 investitori, in netto overfunding rispetto all’obiettivo minimo di 50mila euro. La società era partita con una valutazione pre-money di circa 1,98 milioni di euro. I capitali raccolti nell’intero round saranno impiegati da Comehome per consolidare la presenza della società nelle città italiane e per espandersi all’estero, a partire dalla Spagna.

Comehome è stata fondata a Milano nel 2017 da Michele Cesario, Daniele Chierchia, Federico Santaroni e Andrea Vitale, è stata incubata da I3P del Politecnico di Torino e accelerata da Techitalia Lab di Londra. La community conta oggi 80mila utenti registrati e ha ospitato l’organizzazione di più di 2500 eventi in casa. Lato B2C, Comehome trattiene una commissione del 15% con un minimo di 2 euro su tutte le transazioni per accrediti che avvengono tramite la piattaforma. Attualmente sta studiando soluzioni anche per il mercato B2B per far pubblicizzare dei prodotti durante gli eventi organizzati dagli host della community.

L’app Comehome chiude round da 800mila euro

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram