CON DEUTSCHE TELEKOM E IMI TELECOM SI PREPARA PER L’IPO DELLE TORRI

Saranno Deutsche Telekom e Banca Imi i due advisor che affiancheranno Telecom Italia nella quotazione in Borsa delle torri. Ad anticiparlo è l’agenzia di stampa Bloomberg, secondo la quale l’iter dell'operazione si dovrebbe concludere entro giugno. In preparazione all'Ipo, all’interno del gruppo sarebbe già stata creata una divisione ad hoc e sarebbero già state individuate le 10.200 torri destinate a finire sul mercato, sul totale di 15 mila in possesso di Telecom Italia.

Al momento le torri, stimate circa un miliardo di euro, sono all'interno della funzione Operations di Telecom Italia guidata da dicembre scorso da Giuseppe Roberto Opilio.

Per Banca IMI agisce il team Equity Capital Markets guidato da Marco Graffigna.

CON DEUTSCHE TELEKOM E IMI TELECOM SI PREPARA PER L’IPO DELLE TORRI

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram