Credit Suisse e Bnp Paribas nel passaggio di O&K a Bonfiglioli

Assistito da Bnp Paribas, con il managing director Giulio Cantarelli e Salvatore Cracchiolo, il gruppo Bonfiglioli Riduttori ha stretto un accordo per rilevare da Carraro, affiancato da Credit Suisse con Alberto Cattaneo e Michele Capuano, il 55% di O&K Antriebstechnik, società tedesca specializzata nella progettazione e produzione di componenti per macchine cingolate e gru, macchine da miniera e portuali, per 25,7 milioni.

Carraro, si legge nella nota, rimane nella società con il 45% mantenendo un ruolo strategico come partner-chiave nella fornitura di alcuni componenti specifici.

Più nel dettaglio, oltre la cessione del 55% del capitale sociale di O&K Antriebstechnik GmbH, l’accordo assicura alle parti alcuni diritti di opzione di vendita o acquisto sul rimanente 45% del capitale sociale esercitabili entro il 30 settembre 2020 secondo dei meccanismi di definizione del prezzo prestabiliti.

Il perfezionamento dell’operazione è soggetto, tra l’altro, all’ottenimento delle autorizzazioni antitrust mentre il pagamento del corrispettivo è stabilito per cassa alla data del closing previsto entro il 30 dicembre 2015. 

«Per noi questo è il secondo accordo di grande rilevanza siglato tra il nostro Gruppo e un’importante realtà industriale italiana nel giro di un anno – afferma Sonia Bonfiglioli (nella foto), Presidente di Bonfiglioli Riduttori – . Nel 2014, infatti, abbiamo annunciato l’acquisizione delle linee di prodotto da una primaria realtà industriale italiana dedicate all’elettromobilità ed attualmente integrate presso lo stabilimento di Forlì».

Quest’ultima operazione, aggiunge, «è mirata a completare le nostre gamme di prodotto verso applicazioni su macchine di potenza elevata quali macchine movimento terra, edili, minerarie e macchinari per il settore marino, portuale e aeroportuale estendendo quindi l’area di leadership mondiale di Bonfiglioli nel settore della trasmissione e controllo di potenza».

Con questa operazione, invece, il Gruppo Carraro, riporta il comunicato, potrà concentrare nuove energie nello sviluppo di prodotti innovativi – in particolar modo trasmissioni – specificamente concepiti per macchine agricole e movimento terra. 

 

Credit Suisse e Bnp Paribas nel passaggio di O&K a Bonfiglioli

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram