sabato 19 ott 2019
HomeScenariCredit Suisse AM lancia i fondi passivi in Italia. E vede tutto Esg

Credit Suisse AM lancia i fondi passivi in Italia. E vede tutto Esg

Credit Suisse AM lancia i fondi passivi in Italia. E vede tutto Esg

Un fondo dedicato all’edutainment, il lancio dei fondi passivi in Italia e un’accelerazione nella conversione di tutte le masse ai criteri Esg. Credit Suisse Asset Management ha presentato Palinsesto 2019-2020, ovvero i temi più rilevanti per la prossima stagione.

Emanuele Bellingeri, alla guida dell’asset management in Italia, ha spiegato che “occorre avere portafogli efficienti anche sotto al profilo dei costi, e per questo noi suggeriamo un approccio Barbell Strategy, con i fondi passivi nel core per replicare i principali mercati senza un dispendio eccessivo di costi e la caccia all’extra alpha con fondi satellite, possibilmente decorrelati, quali i tematici o gli alternativi, come il real estate. Il tutto sempre più Esg compliant”.

Presente nei nuovi spazi di Tom Dixon a Milano, la squadra dell’asset management al completo, tra questi Filippo Rima, responsabile equity di Credit Suisse AM, e Marco Plazzotta, alla guida dell’asset management real estate per il Sud Europa (nella foto, da sinistra Rima, Bellingeri e Plazzotta).

Bellingeri ha sottolineato che Credit Suisse AM ha “l’obiettivo di asset management Esg compliant pari a 20 miliardi di franchi svizzeri entro la fine di ottobre e 100 miliardi entro la fine del 2020”. A margine dell’evento, Bellingeri ha detto a Financecommunity di ritenere che parlare di Esg come tema a sé stante sia “un po’ una moda, non mi piace granché”, aggiungendo che l’intera industria sta andando in quella direzione. In altri termini, a breve non ci saranno più fondi Esg compliant perché tutto il risparmio gestito sarà conforme ai principi di sostenibilità ambientale, attenzione al contesto sociale e alla governance.

Cedit Suisse AM ha oltre 370 miliardi di euro in gestione, più di mille dipendenti e oltre 450 fondi di investimento. In Italia conta su un team di gestione e distribuzione di circa 35 persone, di cui undici portfolio manager, con masse in gestione e distribuzione di circa 14 miliardi di euro.

Credit Suisse Index Solutions, la divisione di fondi passivi, gestisce circa 120 miliardi di euro e 9,5 miliardi di fondi indicizzati Ucits.

La divisione real estate ha in gestione asset per 48 miliardi di franchi svizzeri.

Per quanto riguarda i fondi tematici, dopo aver lanciato prodotti dedicati a robotica e automazione, sicurezza e cybersecurity, digital health, arriva Credit Suisse (Lux) Edutainment Equity Fund, che offre agli investitori la possibilità di investire nelle fasi iniziali del trend di crescita strutturale della trasformazione digitale del settore dell’istruzione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.