Creval cede ad Amco npl secured per 177 mln, Rothschild advisor

Creval (nella foto, l’amministratore delegato Luigi Lovaglio) ha firmato un accordo di cessione pro soluto di un portafoglio di sofferenze secured per un valore contabile lordo di circa 177 milioni di euro ad Asset Management Company (Amco).

L’operazione, si legge in un comunicato, è stata strutturata con l’assistenza di Rothschild & Co Italia in qualità di advisor finanziario con un team composto da Fabio Palazzo (Managing Director, Head of FIG Italy), Alessandro Fustinoni (Director), Paola Brambilla (Director), Alessandro Perini (Associate)Andrea La Bruna (Analyst) e Federico Gudese (Analyst).

Il portafoglio di crediti ceduto è composto da circa 1.600 posizioni, assistite da garanzie immobiliari e in larga parte riferibili a clientela corporate. Da inizio anno la banca lombarda ha ceduto sofferenze lorde per oltre 500 milioni di euro.

Al deal, conclude la nota, “potrebbero fare seguito ulteriori opportunità di collaborazione con Amco”.

Creval cede ad Amco npl secured per 177 mln, Rothschild advisor

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram