Creval verso il voto dei soci sul passaggio alla spa

Per Creval si avvicina il momento di trasformazione in società per azioni. 

L’assemblea dei soci è infatti stata convocata per il prossimo 28 ottobre e sarà chiamata a votare appunto la proposta di trasformare la banca presieduta da Miro Fiordi (nella foto) in società per azioni, come previsto dalla riforma Renzi-Padoan. ù

Nella stessa occasione i soci di Creval saranno chiamati anche a esprimersi sulla proposta di raggruppamento azionario nel rapporto di una nuova azione ordinaria ogni dieci azioni possedute, con lo scopo di “semplificare la gestione amministrativa delle azioni e migliorare la percezione del titolo da parte del mercato”.

Il Cda ha fissato anche il valore del diritto di recesso con un valore di liquidazione delle azioni pari a 0,4747 euro.

Nel frattempo il cda del Credito Valtellinese ha approvato la fusione per incorporazione di Carifano, società interamente controllata dallo stesso istituto. 

Creval verso il voto dei soci sul passaggio alla spa

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram