domenica 16 mag 2021
HomeScenariDnf: Illimity ha raggiunto la carbon neutrality già nel 2020

Dnf: Illimity ha raggiunto la carbon neutrality già nel 2020

Dnf: Illimity ha raggiunto la carbon neutrality già nel 2020

Illimity Bank ha presentato la sua prima Dichiarazione volontaria consolidata di carattere non finanziario (Dnf ai sensi del D. Lgs. 254/2016): nel 2020, raggiunta la carbon neutrality a livello di Gruppo.

La Banca, sin dall’avvio della sua attività nel 2019, ha posto particolare attenzione alle tematiche ambientali, sociali e di governance (“ESG”) e ha intrapreso, in modo nativo, un percorso al fine di integrarle nelle strategie, processi e governance del Gruppo. Questo impegno si è riflesso nella decisione di redigere la prima DNF volontaria di Gruppo, in continuità con il processo di rendicontazione e trasparenza avviato, lo scorso anno, con la pubblicazione del Profilo di Sostenibilità.

Con la sua prima Dichiarazione Non Finanziaria, illimity fornisce un’informativa completa a tutti gli stakeholder sulle performance in ambito ESG. Il documento – elaborato sui dati al 31 dicembre 2020 – è stato redatto in conformità ai GRI Sustainability Reporting Standards (“GRI Standards”) – opzione “Core”, cui sono stati aggiunti indicatori qualitativi e quantitativi volontari. La rendicontazione, nel segno dell’innovazione digitale che da sempre contraddistingue la Banca, ha coinvolto tutte le principali funzioni e divisioni aziendali attraverso l’utilizzo di una piattaforma collaborativa di ESG Digital Governance.

Rosalba Casiraghi (nella foto), Presidente di illimity, ha dichiarato: “Il primo Bilancio di Sostenibilità del Gruppo illimity rappresenta un importante momento di condivisione con tutti gli stakeholder della responsabilità che ci guida nell’affiancare persone, famiglie e imprese per sbloccare e valorizzare il loro potenziale. Sono particolarmente orgogliosa di presiedere anche il Comitato di Sostenibilità che testimonia il nostro forte impegno verso i temi ESG, un coinvolgimento che ci accomuna tutti, dai vertici alle singole funzioni e aree della Banca”.

Corrado Passera, CEO di illimity, ha commentato: «Continua il nostro impegno a garantire solidi utili per chi ha investito in un progetto innovativo come illimity, che vuole al contempo essere utile alla collettività e contribuire a rilanciare una crescita sostenuta e sostenibile nel nostro Paese. In questo 2021 l’Italia può e deve riattivare il suo potenziale in ambito economico e sociale. Noi di illimity intendiamo fare la nostra parte».

La Dichiarazione Non Finanziaria è stata strutturata a partire da 5 pilastri strategici – Principi di Governance, Pianeta e Società, Persone, Prosperità e Innovazione – in linea con le tendenze internazionali, dalle priorità del G20 a Presidenza Italiana alle nuove Stakeholder Capitalism Metrics.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.