Doorway e Ourcrowd insieme per offrire opportunità nel mercato israeliano delle high-tech

Doorway, piattaforma fintech attiva nell’Equity Investing per il mercato degli investitori professionali e qualificati italiani, annuncia una partnership strategica con OurCrowd, la piattaforma online di venture investing leader a livello mondiale, focalizzata su startup e scaleup tecnologiche altamente innovative. L’accordo esclusivo fornirà alla comunità di investitori di Doorway un accesso unico a investimenti ad alto potenziale, selezionate da OurCrowd sul mercato israeliano e internazionale.

La partnership verrà presentata oggi, 25 novembre, alle 17 nel corso di una diretta su Zoom. Per partecipare
all’evento è possibile iscriversi sulla piattaforma Doorway.

“La partnership con OurCrowd, la piattaforma di investimento di venture capital leader a livello mondiale, fornirà alla comunità dei nostri investitori un accesso privilegiato a deal internazionali hi-tech, co-investiti dai principali fondi di venture capital del mondo”, ha commentato Antonella Grassigli, co-fondatrice e CEO di Doorway. “Crediamo che la creazione di un portafoglio altamente diversificato, grazie alle competenze combinate di screening e validazione di Doorway e OurCrowd, possa portare un reale vantaggio in termini di creazione di valore economico per i nostri investitori”.

“I vantaggi sono molteplici”, continua Grassigli. “Tramite piattaforma ci sarà la possibilità per gli investitori italiani, di accedere a una selezione di deal. Nella scelta verrà privilegiato il ritorno economico ma anche un potenziale sviluppo commerciale in Italia e in Europa, che può aiutare l’azienda a entrare in nuovi mercati. In secondo luogo, tutti i deal subiscono una qualificazione Esg, quindi valutiamo la compliance su questi principi perché riteniamo che sia un modo per ridurre il rischio di investimento.
Dato che sono coinvolti molti deal internazionali, è fondamentale avere un presidio per fare in modo che l’investitore non si senta perso. Per questo motivo abbiamo deciso di tenere un nostro rappresentante in Israele che controlla la situazione.

Con solo 9,2 milioni di abitanti e un’estensione di circa 14,5 volte più piccola all’Italia, Israele è riuscita ad affermarsi come una delle nazioni leader negli investimenti in startup. Secondo l’ultimo IVC-Meitar Tech Funding Report, le aziende high-tech israeliane hanno raccolto 17,8 miliardi di dollari nel terzo trimestre 2021, con un aumento del 71% rispetto all’intero 2020. Negli ultimi anni Israele si è guadagnato il soprannome di «Startup Nation» anche per il numero di unicorni (aziende con valutazione superiore a 1 miliardo di dollari Usa) che ha generato. Tra il 2019 e oggi, oltre 60 aziende hanno raggiunto questo status. L’accordo consente agli investitori di Doorway un accesso esclusivo a questo panorama di startup e scale up con il potenziale di eccellenti ritorni sugli investimenti.

OurCrowd, piattaforma globale di venture investing online, è stata recentemente denominata da Pitchbook come l’investitore di venture capital più attivo in Israele. Dalla sua nascita nel 2013, ha raccolto oltre 1,8 miliardi di dollari investiti in un portafoglio composto da oltre 280 società e 30 fondi. Il portafoglio ha beneficiato di 50 exit in 8 anni attraverso M&A o IPO, comprese acquisizioni da parte delle principali multinazionali come Microsoft, Oracle, Intel, Samsung, Canon, Uber, Snap e altre.

“Siamo molto soddisfatti di avere stretto una partnership con Doorway, per offrire alla comunità finanziaria italiana opportunità selezionate di investimento nel venture capital israeliano e internazionale”, ha commentato Jonathan Medved, Ceo & Founder di OurCrowd. “La leadership di Doorway in Italia, unita alla possibilità di OurCrowd di accedere a un dealflow globale esclusivo, fornirà opportunità senza precedenti agli investitori italiani. Gli investimenti in venture capital nelle startup israeliane sono al top. Si tratta del più ampio ecosistema, per numero di imprese, al di fuori della Silicon Valley e il maggiore a livello globale pro-capite, tanto che gli investimenti in società israeliane continuano a raddoppiare ogni anno e supereranno, nel 2021, i 20 miliardi di dollari. Come investitore di venture capital più attivo in Israele, vediamo un flusso continuo di capitali in molti settori strategici, come la cybersecurity, l’AI, il foodtech, la mobilità, il software aziendale”.

Doorway è la piattaforma italiana di Equity Investing online leader nel segmento degli investitori professionali e qualificati. Dal 2019 ha raccolto quasi 14 milioni di euro in 20 campagne, per lo più in overfunding, con un tasso di successo del 100%. Tra le aziende finanziate ci sono alcune delle startup e scale up italiane più promettenti e dalla crescita più rapida.

La partnership porterà anche benefici considerevoli al segmento di mercato B2B2C, fondamentale per Doorway. Private banker, consulenti finanziari, family office e, in generale, wealth manager, saranno in grado di offrire ai propri clienti un portafoglio in costante evoluzione di operazioni di alto profilo, in fase avanzata o in round di follow-up, con prospettive di exit più rapide e spesso già investite da fondi di venture capital internazionali.

Il modello di investimento per le operazioni in partnership seguirà lo schema consueto adottato da Doorway. Per ogni operazione sarà istituita una società veicolo italiana (Special Purpose Vehicle) per consolidare gli investimenti e negoziarne i termini contrattuali. Il veicolo si qualifica come investitore professionale, garantendo così l’accesso ai deal di OurCrowd che, altrimenti, non sarebbero accessibili agli investitori non professionali.

OurCrowd è una rete internazionale, con sede a Gerusalemme, con 11 uffici che coprono 11 città in 5 continenti. Ha raccolto capitali in 65 paesi da una comunità di oltre 160mila iscritti. Le società investite si trovano in Israele, Stati Uniti, Canada, Regno Unito, India, Hong Kong, Singapore e Australia.

Doorway e Ourcrowd insieme per offrire opportunità nel mercato israeliano delle high-tech

eleonora.fraschini@lcpublishinggroup.it

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram