domenica 24 mag 2020
HomeRumorsEDISON CON LAZARD VALUTA LA FUSIONE CON E.ON

EDISON CON LAZARD VALUTA LA FUSIONE CON E.ON

EDISON CON LAZARD VALUTA LA FUSIONE CON E.ON

La scadenza per le offerte per rilevare per le attività di Eon Italia è fissata per il 25 novembre ma tra i pretendenti si solleva l'ipotesi Edison, controllata della francese Edf, che avrebbe incaricato Lazard come advisor finanziario per considerare una fusione con E.On Italia, nonché per valutare l'impatto economico dell'eventuale acquisizione delle centrali.

Il colosso francese dell’energia non ha infatti voluto partecipare alla procedura competitiva, alla quale stanno prendendo parte gli altri sette soggetti. Edf è interessata soltanto a una fusione fra Edison e le attività di Eon Italia e non ad asset singoli. Ci sarebbero così stati, in maniera riservata, una serie di incontri tra i top manager di Edf e quelli di E.On, che tuttavia si sarebbero fermati dopo la notizia della sostituzione di Henri Proglio alla guida del colosso dell’energia francese.

Al posto di Proglio arriva Jean-Bernard Levy, che ha tra i compiti iniziali proprio quello di rivedere la fattibilità del progetto italiano con E.On. La proroga al 25 novembre delle offerte è quindi utile al quartier generale di Eon per capire se il nuovo management di Edf continuerà a trattare su una fusione con Edison.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.