Elliott lancia un’Opa totalitaria su quattro fondi

Blado Investment, società di diritto lussemburghese gestita da Blado General Partner il cui capitale è interamente detenuto da Elliot Associates, ha lanciato un’opa totalitaria sulle quote di quattro fondi comuni di investimento immobiliari  per un valore massimo di oltre 560 milioni di euro.

Si tratta della prima volta che viene lanciata un’operazione pubblica di acquisto in contemporanea su quattro fondi da parte dello stesso soggetto.

I fondi oggetto dell’OPA sono: ‘Mediolanum Real Estate’, ‘Immobiliare Dinamico’ gestito da BNP Paribas REIM Sgr, ‘Alpha Immobiliare’ gestito da IDeA FIMIT SGR e ‘Polis’, gestito da Polis Fondi Immobiliari di Banche Popolari Società di Gestione del Risparmio per Azioni.

I prezzi di offerta, si legge nella nota, sono a premio rispetto alla media dei prezzi delle quote degli ultimi 12 mesi e alla chiusura della giornata del 18 maggio.

Elliott lancia un’Opa totalitaria su quattro fondi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram