Euticals passa al gruppo Usa Amri

Affiancato da Nomura quale advisor finanziario, Albany Molecular Research (Amri), gruppo quotato al Nasdaq produttore in conto terzi di farmaci e prodotti biotech, si prepara ad acquisire il 100% dell’italiana Euticals (o Prime European Therapeuticals spa) per circa 315 milioni di euro.

In particolare, Amri finanzierà l’acquisizione, come detto, emettendo circa 7 milioni di nuove azioni per un totale di 110 milioni di dollari, pari al 19,75% del capitale, che saranno sottoscritte da Lauro 57, il veicolo che unisce i fondi, emettendo una seller note da 63 milioni, che sarà sottoscritta dai venditori; e per il resto in cash. 

Gli attuali azionisti di maggioranza, ossia i fondi Clessidra Capital Partners II, Mandarin Capital Partners sca Sicar, Private Equity Partners sgr e Idea Capital Funds sgr, che in mano hanno l’86% del capitale, si sono impegnati a reinvestire in Amri, mentre gli azionisti privati usciranno definitivamente dal capitale.

Tra l’altro, l’operazione permetterà ai fondi di beneficiare in prospettiva delle sinergie industriali che deriveranno dall’integrazione tra i due business. Euticals, infatti, ha chiuso il 2015 con 245 milioni di dollari di fatturato e un ebitda di 27 milioni e punta a chiudere il 2016 con ricavi compresi tra i 245 e i 255 milioni e con un ebitda di 34-38 milioni. Sono numeri sulla base dei quali il gruppo è stato valutato, prima delle sinergie con il gruppo Amri, 9,9 volte l’ebitda rettificato atteso per il 2016. 

Ora, tenendo conto delle sinergie operative, calcolate in circa 15 milioni all’anno a partire dal 2017, i ricavi di Amri a fine 2017 supereranno i 750 milioni di dollari con un ebitda rettificato di circa il 20%.

A valle dell’operazione Fernando Napolitano entrerà a far parte del consiglio di amministrazione di Amri in rappresentanza di Lauro Cinquantesette. Nomura, che ha identificato l’acquirente per Euticals, ha poi agito come sole financial advisor di Amri, mentre Goodwin Procter e LCA Studio Legale hanno supportato Amri sugli aspetti legali. Lincoln International infine ha agito come sole financial advisor di Lauro 57, mentre Chiomenti Studio Legale e Debevoise & Plimpton hanno supportato Lauro 57 sul fronte legale.

Euticals passa al gruppo Usa Amri

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram