EY e Kon nel passaggio di Fleming Research a Cerba Healthcare

Assistita da EY, Cerba Healthcare consolida il suo business italiano, Cerba Healthcare Italia, attraverso l’acquisizione di Fleming Research, azienda con un network di centri diagnostici basata nel Nord Italia (Lombardia e Piemonte), affiancata ad Kon.

La società unisce così due realtà attive nella diagnosi medica: Fleming Research e Delta Medica, che era stata acquisita a febbraio, che contano rispettivamente 12,5 milioni e 8 milioni di fatturato. In particolare, Fleming Research è un network di centri diagnostici fondato più di 40 anni fa dai Dott. Alberto Stangalini e Carlo Roccio. Molto conosciuta per la sua esperienza nella patologia clinica specialistica, Fleming Research offre altri due servizi medici: diagnostica per immagini e visite mediche specialistiche. 

Delta Medica è un network di centri medici, a Milano e nella zona limitrofa, riconosciuto per la sua esperienza nella medicina sportiva. Offre anche visite mediche specialistiche ed è attivo anche nel settore della patologia clinica e della medicina del lavoro. Delta Medica ha 31 dipendenti e lavora con oltre cento professionisti e specialisti della sanità. L’azienda cura più di 170.000 pazienti.

Cerba Healthcare ha quasi 4.300 dipendenti, che includono 400 patologi clinici. Il suo turnover consolidato nel 2016 ammontava a 640 milioni. Le sinergie tra le tre realtà guideranno Cerba Healthcare Italia verso il suo prossimo stadio di sviluppo, potenziando i suoi servizi di patologia clinica e di analisi di efficacia terapeutica e rafforzando l’esperienza delle sue équipe mediche, continuando ad assicurare servizi personalizzati sul territorio, una maggior disponibilità dello staff ed un controllo medico più continuo.

Per EY ha agito un team composto dal partner Vincenzo Bruni (nella foto) e dal life science leader Italian corporate finance Fabrizio de Simone.  

Kon ha agito con il socio Matteo Mangiarotti.

EY e Kon nel passaggio di Fleming Research a Cerba Healthcare

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram