mercoledì 20 nov 2019
HomeFinanziamenti BancariFinanziamenti, apre il nuovo Credito Adesso, 100 milioni per pmi e professionisti

Finanziamenti, apre il nuovo Credito Adesso, 100 milioni per pmi e professionisti

Finanziamenti, apre il nuovo Credito Adesso, 100 milioni per pmi e professionisti

Ha aperto i battenti il nuovo sportello di Credito Adesso, linea di finanziamento agevolato di Regione Lombardia e Finlombarda, dedicata allo sviluppo commerciale delle imprese (fino a 3mila dipendenti) e dei liberi professionisti.

Credito Adesso, si legge in un comunicato, prevede 100 milioni extra per i finanziamenti (40 milioni da Finlombarda su provvista della Banca europea per gli investimenti, Bei, e 60 milioni dalle banche convenzionate) e accesso semplificato per tutte le imprese beneficiarie. Le domande si possono presentare su Bandi online di Regione Lombardia.

La linea finanzia la liquidità finalizzata all’espansione commerciale di imprese e professionisti lombardi e accesso semplificato per l’intera platea di imprese beneficiarie. Potranno accedere a Credito Adesso, senza presentare gli ordini o i contratti per la fornitura di beni e servizi, le pmi (imprese con meno di 250 dipendenti) e le midcap (imprese con più di 250 e meno di 3mila dipendenti) con sede operativa in Lombardia e minimo due anni di operatività nei settori manifatturiero, costruzioni, commercio all’ingrosso, servizi alle imprese, turismo-alloggio. Porte aperte anche ai liberi professionisti, con partita Iva, che hanno avviato l’attività (professionale, tecnica o scientifica) da almeno due anni in uno dei comuni della Lombardia e che risultano iscritti all’albo o collegio territoriale oppure aderenti a un’associazione professionale dell’elenco del Mise. A condizione che abbiano un fatturato in media superiore a 120mila euro nell’ultimo biennio e che richiedano un finanziamento con valore inferiore o pari al 15% dei ricavi tipici e minore oppure uguale all’attivo circolante al netto delle disponibilità liquide per le imprese tenute al deposito di bilancio.

I finanziamenti, concessi da Finlombarda (40%) e dagli istituti di credito aderenti (60%), hanno importo minimo di 18mila euro e massimo di 750mila per le pmi, 1,5 milioni per le midcap e 200mila per i professionisti, modalità di rimborso amortizing (rate semestrali a quota capitale costante e scadenze fisse) e durata di 24 o 36 mesi (oltre al pre-ammortamento tecnico per il raggiungimento della prima scadenza fissa utile). Il tasso di interesse è pari all’Euribor a sei mesi più un margine compreso tra 200 e 600 punti base, in funzione della classe di rischio (da uno a cinque) assegnata al soggetto richiedente. I beneficiari possono chiedere anche più finanziamenti a patto che il totale dei finanziamenti ottenuti non superi gli importi massimi previsti.

Ai finanziamenti è abbinato un contributo regionale in conto interessi, che ne sconta il costo di un 2% annuo (fino al 3 e 4% per alcune categorie di imprese), comunque in misura non superiore al tasso di interesse del finanziamento. Per il mantenimento del contributo sarà effettuata una verifica a campione sulle spese sostenute. Non sono richieste commissioni, spese di istruttoria e garanzie reali.

Da gennaio 2017 al primo semestre 2019 Credito Adesso ha finanziato 381 imprese, per un valore dei finanziamenti di 119,4 milioni di euro.

Le domande di partecipazione possono essere inoltrate solo su www.bandi.servizirl.it a partire dalle 10.30 del 5 settembre e fino a esaurimento delle risorse finanziarie disponibili. Per approfondimenti, è possibile scaricare il testo integrale dell’avviso pubblico dalla pagina dedicata a Credito Adesso: http://www.finlombarda.it/finanziamentieservizi/creditoadesso2019.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.