sabato 08 mag 2021
HomePrivate BankingFINANZIARIA INTERNAZIONALE RILEVA BANCA ARNER E CREA BANCA FININT

FINANZIARIA INTERNAZIONALE RILEVA BANCA ARNER E CREA BANCA FININT

FINANZIARIA INTERNAZIONALE RILEVA BANCA ARNER E CREA BANCA FININT

Finanziaria Internazionale diventa Banca, nasce Banca Finint Finint rileva Banca Arner Italia conferendo oltre 100 milioni di euro di patrimonio.

Dall'acquisizione di Banca Arner Italia, ora partecipata dagli svizzeri di Banca Arner, Finanziaria Internazionale, operatore nel settore della finanza strutturata, del corporate finance, del private equity e dell’asset & wealth management, diventa banca. Il nuovo Gruppo, che avrà al vertice Banca Finint, sarà guidata dal presidente della Enrico Marchi (nella foto), amministratore delegato Andrea de Vido e direttore generale Andrea Perin. Il Consiglio di Amministrazione sarà composto inoltre da Giorgio Bertinetti, Giuliana Scognamiglio e Alessandro Banzato

Sotto il profilo societario l’operazione prevede l’acquisizione da parte del gruppo Finanziaria Internazionale della banca, attraverso aumenti di capitale in denaro e conferimento di partecipazioni, con l’uscita completa e definitiva dei soci svizzeri di Banca Arner SA.

In particolare, si legge nella nota, nella nuova banca saranno conferite le società del gruppo Finanziaria Internazionale attive nell’investment banking e il relativo patrimonio (oltre 100 milioni di euro). Entro il 15 dicembre, fa sapere Finanziaria Internazionale, dovrebbe completarsi tutto l'iter, «nel rispetto delle indicazioni dettate da Banca d’Italia».

Banca Arner SpA è stata costituita nel 2003 su iniziativa della casa madre svizzera Banca Arner SA, con l’obiettivo di fornire in Italia servizi di private banking ad una clientela di alto profilo. Banca Arner, a seguite delle ispezioni di Banca d’Italia nel 2008 e nel 2013, è stata oggetto di una profonda ristrutturazione e di una limitazione delle attività operative. Ad oggi, la banca conta 13 dipendenti e residue masse in gestione patrimoniale per circa 30 milioni di Euro.

La nascita di una banca all’interno del Gruppo Finanziaria Internazionale «permetterà alle attività già sviluppate di beneficiare delle potenzialità offerte dai servizi che una licenza bancaria consente e, in parallelo, consentirà alla nuova Banca di crescere partendo da un base di clienti e relazioni esistente già molto ampia», si legge nella tona.

I prodotti e servizi che Banca Finint offrirà, anche attraverso il canale online, sono attività di finanza strutturata, asset & wealth management, private banking e corporate finance. Il nuovo istituto in particolare si distinguerà per offrire al mondo delle imprese gli strumenti innovativi di accesso a capitali per lo sviluppo, che il Gruppo Finint ha creato e promosso nel corso della sua storia: securitisation, cambiali finanziarie, fondi strategici, fondi per rinnovabili, minibond, ecc.

«L’acquisizione della licenza bancaria è una decisione maturata dopo un lavoro durato oltre 18 mesi – afferma Marchi, fondatore e Presidente di Finanziaria Internazionale – e rappresenta il naturale coronamento della storia e dello sviluppo del Gruppo nelle attività dell’Investment Banking, settore nel quale il posizionamento di Finint è ampiamente riconosciuto».

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.