Fineurop nel rifinanziamento del gruppo Ics Maugeri

Affiancato da Fineurop Soditic, il gruppo Ics Maugeri, nato nell’ottobre 2016 a seguito dell’operazione di salvataggio e ricapitalizzazione della Fondazione Maugeri, rifinanzia il proprio debito con lo scopo di quotarsi a Piazza Affari il prossimo anno.

Per Fineurop ha agito un team composto da Umberto Zanuso (Partner, nella foto), Francesco Panizza (Director) e Michela Agostini.

Dopo la ricapitalizzazione da 55 milioni di euro nell’ottobre 2016 e l’ingresso del fondo di private equity Trilantic con il 30% (leggi qui la notizia), la società del settore sanitario ha rifinanziato il debito con quattro banche Ing, BancoBpm, Ubi e Popolare di Sondrio a un costo che passerà dal da 4% al 2,2%.

Nel dettaglio il rifinanziamento prevede 115 milioni a favore degli istituti Maugeri e 72,6 milioni per il fondo immobiliare Iaso gestito da Namira Sgr. Di queste nuove linee di credito una parte sarà per la crescita, probabilmente tramite acquisizioni, pari a 35 milioni per Ics e 20 milioni per il fondo immobiliare.

Dopo questa iniezione di risorse, il prossimo passo sembra dunque essere lo sbarco in Borsa, come aveva dichiarato lo stesso presidente Gualtiero Brugger in occasione dell’ingresso di Trilantic, che dunque potrebbe cedere la sua quota.

La Fondazione Maugeri, ora gruppo Ics, è il colosso della sanità con base a Pavia ma articolazioni in tutta Italia, che conta 19 strutture, 2.250 posti letto e 3.500 dipendenti (tra i quali 650 tra medici e ricercatori), ed era stato travolto nel 2012 dall’inchiesta penale che aveva coinvolto gli ex-vertici della Fondazione e l’ex-governatore della Lombardia Roberto Formigoni. Oggi la società, che ha il suo punto di forza nelle attività di riabilitazione e di cura delle patologie croniche anche causate dall’invecchiamento della popolazione, genera circa 300 milioni di fatturato di cui 200 milioni in Lombardia e il resto in altre regioni. Genera 45 milioni di Ebitdar con debiti per 80 milioni e cassa per 30 milioni.
Attualmente la struttura azionaria di Ics Maugeri (presieduta dal professor Brugger, e guidata da Paolo Migliavacca) vede la presenza della Fondazione Maugeri con il 66,3% e il fondo Trilantic con il 33,7 per cento. Il fondo immobiliare Iaso è invece controllato da Ics Maugeri con l’84,1% e da Trilantic con il 15,9%.

 

 

Fineurop nel rifinanziamento del gruppo Ics Maugeri

Noemi

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram