Finint e Classis Capital lanciano un nuovo fondo per minibond

Finint Investments SGR, in qualità di gestore, assieme a Classis Capital SIM, quale advisor finanziario, si preparano ad avviare il nuovo fondo dedicato ai Minibond dal nome “Finint Classis Credit Value”. Si tratta del secondo fondo nazionale dedicato alle emissioni di piccolo taglio realizzato da Finint, dopo il fondo Minibond PMI Italia che completerà il naturale periodo di investimento nel 2016, e dopo il Fondo Strategico Trentino – Alto Adige.

Finint Classis Credit Value avrà un target di 150-200 milioni di euro e sarà il primo che nascerà dalla sinergia con Classis Capital che, in qualità di advisor del Fondo, supporterà il processo di selezione degli emittenti anche attraverso l’analisi del rischio di fallimento delle aziende (quotate e non) che andranno a costituire il portafoglio di investimenti, attraverso l’utilizzo del modello denominato Pmi ZI-Score, sviluppato dal Professor Edward Altman, co-fondatore di Classis Capital insieme all’ad Maurizio Esentato (nella foto).

Collocatori del Fondo saranno Finint Investments SGR e Banca Finint.

Per Finint però non finisce qui, perché il gruppo ha già all’attivo la costituzione di altri due fondi dedicati allo strumento dei minibond che saranno annunciati in futuro.

Finint e Classis Capital lanciano un nuovo fondo per minibond

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram