Finlogic compra Staf per 4,6 milioni. Gli advisors dell’operazione

Finlogic ha siglato un accordo per l’acquisizione del 100% di Staf per 4,6 milioni di euro, che verranno erogati in un’unica soluzione al closing (entro il 31 gennaio 2020).

Nell’operazione, Finlogic è stata assistita da KT&Partner come financial advisor, con un team guidato da Kevin Tempestini, e da Angelo Domenico Conte (nella foto) di Epyon consulting per la due diligence finanziaria, contabile e tributaria. I soci di Staf sono stati assistiti dal team di m&a advisory di BPER Banca, quale financial advisor.

Staf, si legge in un comunicato, è stata valutata con un multiplo (enterprise value/ebitda adjusted 2018) pari a sei volte. L’azienda acquisita ha archiviato il 2018 con ricavi pari a 9,8 milioni. Staf è attiva nella produzione e stampa di etichette autoadesive dedicate al packaging industriale e ad altre applicazioni, quali il trasferimento termico, ink-jet e laser.

Finlogic, attiva nel settore dell’information technology con soluzioni per la codifica e l’identificazione automatica dei prodotti, ha realizzato sette acquisizioni dall’ipo.

Nella governance di Staf resteranno coinvolti Francesco Avogadro di Valdengo, con la carica di amministratore delegato, e Cesare Filippazzi, con quella di presidente onorario.

Finlogic compra Staf per 4,6 milioni. Gli advisors dell’operazione

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram