FLAVIO CATTANEO NEL BOARD DI GENERALI

A riportare il numero legale nel board di Generali ci pensa l'ingresso di Flavio Cattaneo (nella foto), manager di lungo corso ex vertice di Rai e Terna. Il cda della compagnia, riporta il Sole 24 Ore, dovrebbe cooptare Cattaneo nella riunione odierna, per risolvere il problema numero nella governance dopo le dimissioni dell'ex consigliere e vice presidente Paolo Scaroni, che aveva lasciato a 10 i componenti del consiglio, quando invece, prevede lo statuto, il numero legale sarebbe 11.

Contestualmente, le Generali hanno annunciato ieri la cessione della partecipazione pari all'1,4% di Atlantia. Si tratta di una «normale attività dell'asset management», fanno sapere da Generali, andata in porto con uno sconto minimo (2,54%) rispetto ai prezzi di Borsa. Nel dettaglio, sono state cedute, tramite Bofa Merrill Lynch e Banca Imi, 11,6 milioni di azioni, tutte sottoscritte a 19,26 euro, per un incasso di 223 milioni di euro.

FLAVIO CATTANEO NEL BOARD DI GENERALI

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram