mercoledì 21 apr 2021
HomeCambi di PoltronaFrancesco Trapani entra in Tages Holding

Francesco Trapani entra in Tages Holding

Francesco Trapani entra in Tages Holding

Francesco Trapani (nella foto) si prepara a entrare in Tages Holding quale futuro vice presidente esecutivo. Con la sottoscrizione di un aumento di capitale, che è in attesa dell’approvazione da Banca d’Italia, e la successiva acquisizione di una quota pari al 9%, l’ex presidente di Clessidra avvia dunque la nuova fase della sua vita professionale, dopo l’addio al fondo creato da Claudio Sposito.

Il manager siedera? anche nel Consiglio di Amministrazione di Tages Holding accanto ad Umberto Quadrino, Panfilo Tarantelli, Sergio Ascolani e Salvatore Cordaro – azionisti della societa?.

Trapani ha iniziato la propria carriera nel 1981 in Bvlgari, divenendone Amministratore Delegato nel 1984 e avviando una strategia di lungo termine incentrata sulla diversificazione di prodotto, l’espansione dei canali distributivi, l’investimento in comunicazione ed una solida struttura organizzativa. Con Trapani alla guida, la società si è quotata (a Milano e Londra), nel 1995, e, nel 2011, il gruppo è entrato nell’orbita di LVMH, all’interno del quale Trapani ha ricoperto per 3 anni il ruolo di Chairman e CEO della Divisione Orologi e Gioielli nonche? di consigliere di amministrazione del gruppo LVMH ed advisor di Bernard Arnault, per altri 2 anni.

Il passo successivo è stato poi in Clessidra. A seguito della scomparsa del fondatore,  Trapani avrebbe dovuto acqusire il controllo del private equity italiano, o almeno questa era stata la decisione di Sposito, ma per disaccordi con la vedova del numero uno della società alla fine il gruppo è passato nelle mani di Italmobiliare della famiglia Pesenti.  

Da qui la decisione di Trapani di lasciare la società e approdare, ora nel gruppo Tages, all’interno del quale il manager siederà nei consigli delle tre societa? operative: Credito Fondiario, fra i principali operatori italiani attivi nella gestione, intermediazione e investimento in crediti non performing, con circa 4,6 miliardi di euro di crediti in gestione, Tages Capital SGR, che gestisce il fondo infrastrutturale Tages Helios, e Tages Capital LLP, societa?, con sede a Londra, nel settore dei fondi di fondi hedge, seeding, fondi UCITS alternativi e risk premia che complessivamente hanno superato i 2 miliardi di euro in gestione.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.