Garanzia Italia di Sace assiste Gruppo Euricom per un finanziamento in pool da 95 milioni

Euricom, uno dei più importanti operatori europei e mondiali nelle attività di trasformazione, confezionamento e commercializzazione di riso, ha sottoscritto e perfezionato un finanziamento di 95 milioni di euro con un pool di banche composto da: UniCredit e Banco Bpm, che hanno agito anche nella veste di Bookrunners, Global Coordinators e Mandated Lead Arrangers, Banca Popolare di Sondrio e Cassa Depositi e Prestiti. Il ruolo di banca agente ai fini della garanzia di SACE è stato svolto da UniCredit.
L’operazione, della durata di 6 anni, è assistita da Garanzia Italia di SACE – lo strumento del Decreto Liquidità destinato al sostegno delle imprese italiane durante l’emergenza Covid-19 – ed è finalizzata a sostenere il piano di crescita del gruppo. In particolare, le risorse finanziarie rivenienti dal finanziamento saranno utilizzate per supportare lo sviluppo del gruppo, sia a livello domestico che internazionale, attraverso nuovi investimenti ed opportunità di crescita.
Il gruppo Euricom ha registrato nel 2020 un giro d’affari complessivo di circa 660 milioni di euro e un Ebitda consolidato di circa 43 milioni di euro.
Bruno Sempio, Presidente di Euricom, ha dichiarato : “L’obiettivo che ci prefiggiamo è di consolidare il giro d’affari raggiunto a seguito delle acquisizioni del febbraio 2019 migliorando la redditività. In questo scenario, grazie anche al finanziamento in pool, saremo pronti a cogliere le opportunità di crescita che si presenteranno”.

Garanzia Italia di Sace assiste Gruppo Euricom per un finanziamento in pool da 95 milioni

eleonora.fraschini@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram