Generali nomina Granier nuovo country manager in Francia

Generali si riorganizza in Francia con l’ingresso di Jean-Laurent Granier (nella foto) in qualità di country manager e Président Directeur Général (PDG) di Generali France con effetto dal primo giugno 2017.

 Granier entrerà a far parte del Group Management Committee mentre l’attuale PDG di Generali France, Eric Lombard, continuerà a supportare il ceo su temi strategici e relativi agli affari istituzionali, mantenendo l’attuale ruolo di Presidente di Europ Assistance e di componente del Consiglio di Amministrazione di DVAG fino alla fine dell’anno, quando lascerà il gruppo.

Granier, 51 anni, è entrato in UAP nel 1990 e nel 1997 in AXA, dove ha ricoperto diversi ruoli in AXA France. Da gennaio 2010 è stato ceo dell’area Mediterranea e Latino-americana, dirigendo 23 Paesi, e componente del comitato esecutivo di AXA. Da gennaio 2012 a giugno 2016, il manager è stato anche presidente e ceo di AXA P&C Global e componente del comitato di gestione di AXA.  

Per il group ceo Philippe Donnet, Granier possiede “una vasta esperienza nel settore assicurativo a livello globale e una profonda conoscenza del mercato francese, che per noi rappresenta un mercato chiave”. 

Eric Lombard è il secondo top manager a lasciare la compagnia assicurativa dopo l’uscita a gennaio del direttore generale e cfo Alberto Minali. Di contro Granier è un altro ex Axa che entra nel gruppo del Leone, dopo lo stesso group ceo Donnet, che era stato chiamato nella compagnia nel 2013 dall’ex numero uno Mario Greco per guidare Generali Italia al posto di Raffaele Agrusti, e dopo il responsabile degli investimenti Tim Ryan e l’ex numero uno di Axa Italia Frederic de Courtois, ora alla guida della Global Business Lines & International di Generali.

Generali nomina Granier nuovo country manager in Francia

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram