Il private equity Augens guarda al dossier Deltamed

Prima operazione in vista per il private equity di Marco Mantica (nella foto), ex partner di Vestar Capital. Augens, questo il nome del fondo, starebbe infatti trattando per acquisire Deltamed, società controllata della quotata Eukedos attiva nella produzione e commercializzazione di prodotti chirurgici e diagnostici come agocannule tradizionali e di sicurezza  e altri dispositivi medici.

Augens avrebbe valorizzato il 100% del business della società per 22 milioni,due milioni in più rispetto alla capitalizzazione della controllante Eukedos. Ma a far da concorrente al fondo, che vede tra i soci anche Massimo Fabio Puccio (ex Vestar e SocGen), Stefano Costa (ex Deutsche Bank e Goldman Sachs), Reza Shahrbabaki (ex Alix, McKinsey e Fiat), Aldino Bellazzini (Selenia, Sparco e Petronas Lubricants) e Fabio Labruna (fondatore dello studio LMS), ci sarebbe First Capital, che è azionista di Eukedos al 10,86%, assieme al socio di maggioranza Arkigest di Carlo Iuculano, presidente, amministratore delegato e a sua volta socio anche a livello personale della società con il 7,2%.

Deltamed è di certo un bell’asset per cui concorrere. Il gruppo ha chiuso il 2014 con ricavi per 16,57 milioni (su un giro d’affari consolidato di Eukados di 63 milioni) e un margine operativo lordo di 3,5 milioni (su un mol di gruppo di 6,74 milioni). Nel primo semestre di quest’anno, Deltamed ha contribuito al business della capogruppo quotata con un fatturato di 7,76 milioni e un mol di 1,42 milioni. 

Il private equity Augens guarda al dossier Deltamed

Noemi

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram