Illimity, Intesa Sanpaolo e Banco BPM insieme nel finanziamento ad Alessi

Alessi, icona del design italiano, ha ricevuto un finanziamento del valore complessivo di 18 milioni di euro da un pool di banche composto da illimity Bank, Intesa Sanpaolo e Banco BPM.

Il finanziamento, della durata di sei anni e assistito da Sace “Garanzia Italia”, consentirà all’azienda di accelerare lo sviluppo del nuovo piano, avviato in seguito all’ingresso del fondo di Private Equity Oakley Capital nella compagine azionaria. In dettaglio, il nuovo piano prevede: l’accelerazione del percorso di internazionalizzazione, con particolare riferimento ai mercati con elevato potenziale di crescita come USA e Cina; l’espansione del canale digitale, tramite il potenziamento e l’internalizzazione della piattaforma di gestione dell’e-commerce, nonché l’introduzione di nuove competenze manageriali. Il piano strategico, inoltre, prevede la razionalizzazione del portafoglio prodotti e l’espansione della marca Alessi, anche grazie all’avvio di partnership con brand del mondo del lusso.

Alessi nasce nel 1921 a Omegna, sul lago d’Orta, e nella sua storia ha realizzato migliaia di oggetti, molti dei quali divenuti icone del design contemporaneo. L’universo Alessi conta più di trecento autori provenienti da tutto il mondo e include diverse categorie di prodotto tipiche del paesaggio domestico, ma anche dedicate alla persona. La missione della Società è quella di tradurre la ricerca della più avanzata qualità culturale, estetica, esecutiva e funzionale nella produzione industriale di serie. Attualmente l’azienda è presente nei principali mercati mondiali con sei filiali (Germania, Francia, Gran Bretagna, Giappone, Hong Kong e Stati Uniti), sei Flagship Store monomarca, più di 100 shop-in-shop, diversi corner nei migliori Department Store internazionali e circa 3mila rivenditori. L’esportazione avviene in oltre sessanta Paesi e rappresenta i due terzi del fatturato.

Il fatturato raggiunto nel 2020 ha portato la società a ottenere un EBITDA positivo, così come i risultati del primo semestre 2021 confermano un trend di ulteriore crescita dei volumi e della redditività. Alessi è stata la prima azienda di design italiana ad assumere, nel 2020, lo statuto giuridico di Società Benefit. Con tale trasformazione è stato portato a compimento un processo di sviluppo che nel 2017 aveva garantito la certificazione di B Corporation – riconfermata nel 2020 – e che inserisce Alessi tra le imprese che intendono il business come forza rigeneratrice per la società e per il benessere del pianeta.

L’azienda ha risposto ai cambiamenti che hanno investito il mercato negli ultimi anni – l’esplosione dell’e-commerce e la significativa evoluzione in termini di esigenze da parte del pubblico – con un nuovo piano strategico e una profonda trasformazione. Grazie a questi interventi ha raggiunto una vantaggiosa posizione sul mercato e ha dato luogo a un efficace sviluppo del marchio.

Illimity, Intesa Sanpaolo e Banco BPM insieme nel finanziamento ad Alessi

eleonora.fraschini@lcpublishinggroup.it

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

FINANCECOMMUNITY S.R.L. - Via Leone Tolstoi 10 - 20146 Milano–Tel.+39 02 36727659 - C.F./P.IVA 10160150966
REA 2510285 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram