Ing Bank, Unicredit e Siemens Bank nel finanziamento a Glennmont

Il fondo infrastrutturale Glennmont Partners ha ottenuto da un pool di banche quali Ing Bank, Unicredit (anche banca agente) e Siemens Bank GmbH, linee di credito senior in project financing per un importo massimo di 87,9 milioni di euro per finanziare la costruzione e lo sviluppo del parco eolico da 60 MW a Melfi, in Basilicata.

Il parco eolico, nel dettaglio, comprende 20 turbine fornite da Siemens Wind Power ed è uno dei più grandi d’italia. La costruzione del parco è iniziata nel settembre 2015 ed è stata condotta da Siemens spa e Pizzulo Costruzioni srl.

Già lo scorso luglio Glennmont aveva acquistato dalla spagnola Iberdrola parchi eolici per una potenza complessiva di 245 MW in cinque siti in Puglia e in Sicilia che fanno capo alle due società veicolo Società Energie Rinnovabili e Società Energie Rinnovabili 1.

Ing Bank, Unicredit e Siemens Bank nel finanziamento a Glennmont

Financecommunity.it

Lanciata nel maggio 2014, la testata si rivolge a bankers, fondi di private equity, operatori del real estatee SGR.
La testata, al livello di contenuti, si focalizza sul mercato finance, ovvero sugli spostamenti e cambiamenti di poltrona, le operazioni e relativi advisors, piuttosto che su approfondimenti e dati analitici sull’evoluzione del mercato.
 
Financecommunity.it ha visto crescere molto rapidamente il numero di lettori e di professionisti che intervengono e danno il loro contributo.
 

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram