mercoledì 17 gen 2018
HomeCambi di PoltronaIntermonte chiama Giorgiantonio De Giorgi alla guida dell’m&a

Intermonte chiama Giorgiantonio De Giorgi alla guida dell’m&a

Intermonte chiama Giorgiantonio De Giorgi alla guida dell’m&a

Ancora cambi di poltrona nel comparto investment banking. Dopo Ubi Banca e Banca Akros, stando a quanto risulta a financecommunity.it, stavolta è Intermonte a rafforzarsi in particolare nel comparto delle fusioni e acquisizioni con l’ingresso di Giorgiantonio De Giorgi (nella foto) in qualità di responsabile m&a a partire dall’8 gennaio 2018.

De Giorgi proviene da Mediobanca dove ricopriva il ruolo di co-head tmt a livello paneuropeo dal dicembre 2016. Dopo un’esperienza in Banca Imi, il professionista è entrato in Mediobanca nel 2001 operando anche per tre anni in Spagna nel corporate finance di Mediobanca Madrid.

In Intermonte De Giorgi si occuperà da Milano di potenziare l’attività m&a del gruppo rivolto in particolare alle piccole e medie imprese sia quotate, per sfruttare le risorse provenienti dai Pir, sia quelle quotabili. L’obiettivo di Intermonte è quello di porsi come investment banking completa, in grado di offrire alle aziende altri servizi oltre a quelli di punta nell’equity capital markets, cavalcando l’onda della liquidità oggi disponibile sul mercato e che le pmi stanno dirottando in operazioni di finanza straordinaria.

In quest’ottica, sempre secondo quanto risulta al nostro giornale, il gruppo punta a potenziare ulteriormente il team con nuovi ingressi già da quest’anno, all’interno della struttura corporate guidata da Fabio Pigorini.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.